Théophile Alajouanine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Théophile Alajouanine (Verneix, 12 giugno 1890Parigi, 2 maggio 1980) è stato un neurologo francese.

Era allievo di Joseph Jules Dejerine e lavorò con Georges Guillain e Charles Foix. Ha scritto prolificamente di molti argomenti, ed era interessato specialmente all'afasìa.

Grande studioso e bibliofilo entusiasta, Alajouanine privilegiò le relazioni con gli scrittori famosi, durante la sua carriera di neurologo. La biografia e le opere di Dostoievski gli consentirono di conoscere la patologia dell'epilessia.

Eponimi associati[modifica | modifica wikitesto]

  • Malattia di Foix-Alajouanine: rara patologia del midollo spinale, caratterizzata dal rammollimento della materia grigia con sclerosi obliterativa dei piccoli vasi che alimentano il midollo.
  • Sindrome di Marie-Foix-Alajouanine: atassia cerebellare dell’età avanzata, dovuta frequentemente all’abuso di alcool.

Controllo di autorità VIAF: 12373420 LCCN: n82019711