Texas Motor Speedway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Texas Motor Speedway
Tracciato di Texas Motor Speedway
Ubicazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Località Fort Worth
Dati generali
Inaugurazione 1996
Lunghezza 2.414 m
Curve 4
Categorie
NASCAR
Indycar
NASCAR
Tempo record 0:23.136
Stabilito da Kenny Bräck

il Texas Motor Speedway di Fort Worth, stato del Texas, Stati Uniti d'America è un circuito automobilistico utilizzato dalla Indycar e dalla NASCAR dal 1997.[1] Il costo totale della costruzione fu di 250 milioni di dollari.


Texas Motor Speedway, 15 aprile 2007: Jeff Burton (auto bianca) e Matt Kenseth (auto gialla)

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Bruton Smith, il proprietario della NASCAR del tempo, annunciò nel novembre 1994 la sua intenzione di costruire un circuito vicino a Fort Worth. I lavori iniziarono il 18 agosto 1995, mentre venne inaugurata il 29 febbraio 1996.

Dopo aver sistemato una questione riguardante il nome del circuito (inizialmente si chiamava Texas International Raceway), la prima gara ufficiale si svolse il 5 aprile 1997, la Samsung Mobile 500.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Texas Motor Speedway, Sito ufficiale. URL consultato il 29-07-2009.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo