Tetrigidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tetrigidi
Tetrix.undulata4.-.lindsey.jpg
Tetrix undulata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Polyneoptera
Sezione Orthopteroidea
Ordine Orthoptera
Sottordine Caelifera
Infraordine Acrididea
Superfamiglia Tetrigoidea
Famiglia Tetrigidae
Serville, 1838
Sottofamiglie

I Tetrigidi (Tetrigidae Serville, 1838) sono una famiglia di insetti dell'ordine Orthoptera.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

A prima vista i tetrigidi, con la loro colorazione bruna, assomigliano agli acrididi, ma si distinguono facilmente per il pronoto che è prolungato all'indietro e raggiunge l'estremità dell'addome. Le ali anteriori sono ridotte a piccole scaglie, mentre quelle posteriori sono ben sviluppate, specialmente in determinate specie.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Questi insetti vivono sul suolo, in zone dove la vegetazione non è troppo fitta e spesso si trovano sulle rive degli stagni e dei corsi d'acqua; parecchi di loro, infatti, nuotano abbastanza bene. Questi insetti sono diurni e la loro attività è influenzata dalla temperatura. Non producono alcun suono udibile e non possiedono organi uditivi. I tetrigidi si nutrono principalmente di muschi e alghe e trascorrono l'inverno allo stadio di larve o di adulti giovani. Le uova sono disposte a grappoli, incollate le une alle altre, ma non sono riunite da alcun involucro protettivo. Sono deposte nel suolo o nel muschio e le giovani larve escono nel giro di un mese.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) D.C. Eades, D. Otte, M.M. Cigliano e H. Braun, Tetrigidae in Ortoptera Species File Online. Version 5.0/5.0.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi