Test di Cooper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il test di Cooper è un test utilizzato nell'attività sportiva a livello agonistico e amatoriale.

Fu creato da Kenneth H. Cooper, medico della Nasa, nel 1968 per usi militari.

Nella sua forma originale, il test prevede che si corra per dodici minuti cercando di coprire la massima distanza possibile. Questo test intende misurare la resistenza dell'atleta che svolge il test, e per un risultato attendibile il soggetto dovrebbe correre con un passo costante, piuttosto che fare una serie di sprint.

I risultati del test danno una stima approssimata delle condizioni fisiche di una persona. I possibili risultati del test sono Molto bene, Bene, Normale, Male e Malissimo. Il risultato si basa sulla distanza percorsa dal soggetto sottoposto al test durante 12 minuti di corsa, valutata in rapporto all'età e al sesso del soggetto. Il test di Cooper sviluppa una delle capacità condizionali, la resistenza. I risultati sono basati sulla motivazione dell'atleta nel momento della prova e dal suo livello di allenamento.

Il test viene spesso proposto nelle scuole (solitamente nelle scuole medie e nelle scuole superiori) dagli insegnanti di educazione fisica ai propri alunni ed è oggetto di valutazione.

Esistono diverse tabelle che indicano i risultati del test di Cooper. Le seguenti tre si riferiscono a persone di età comprese tra i 13 e 20 anni (la prima), tra i 20 e i 50 (la seconda) e per i più sportivi (la terza):

Test di Cooper (13 - 20 anni)
Molto bene Bene Normale Male Malissimo
13-14 M 2700+ m 2400 - 2700 m 2200 - 2399 m 2100 - 2199 m 2100- m
F 2000+ m 1900 - 2000 m 1600 - 1899 m 1500 - 1599 m 1500- m
15-16 M 2800+ m 2500 - 2800 m 2300 - 2499 m 2200 - 2299 m 2200- m
F 2100+ m 2000 - 2100 m 1900 - 1999 m 1600 - 1699 m 1600- m
17-20 M 3000+ m 2700 - 3000 m 2500 - 2699 m 2300 - 2499 m 2300- m
F 2300+ m 2100 - 2300 m 1800 - 2099 m 1700 - 1799 m 1700- m
Test di Cooper (20 - 50 anni)
Molto bene Bene Normale Male Malissimo
20-29 M 2800+ m 2400 - 2800 m 2200 - 2399 m 1600 - 2199 m 1600- m
F 2700+ m 2200 - 2700 m 1800 - 2199 m 1500 - 1799 m 1500- m
30-39 M 2700+ m 2300 - 2700 m 1900 - 2299 m 1500 - 1899 m 1500- m
F 2500+ m 2000 - 2500 m 1700 - 1999 m 1400 - 1699 m 1400- m
40-49 M 2500+ m 2100 - 2500 m 1700 - 2099 m 1400 - 1699 m 1400- m
F 2300+ m 1900 - 2300 m 1500 - 1899 m 1200 - 1499 m 1200- m
50+ M 2400+ m 2000 - 2400 m 1600 - 1999 m 1300 - 1599 m 1300- m
F 2200+ m 1700 - 2200 m 1400 - 1699 m 1100 - 1399 m 1100- m
Test di Cooper (atleti professionisti)
Molto bene Bene Normale Male Malissimo
Maschi 3700+ m 3400 - 3700 m 3100 - 3399 m 2800 - 3099 m 2800- m
Femmine 3000+ m 2700 - 3000 m 2400 - 2699 m 2100 - 2399 m 2100- m

I risultati del test possono essere utilizzati per stimare il massimo consumo di ossigeno (VO2 Max) utilizzando la seguente formula, dove d è la distanza percorsa in metri:

\max\left ( VO_2 \right ) = {d - 505 \over 45}

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]