Tesoro di Frome

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Particolare del ritrovamento

Il Tesoro di Frome è un ritrovamento di 52.503[1] monete romane di imperiali di argento e bronzo, avvenuto a Frome nella contea di Somerset in Gran Bretagna nell'aprile 2010.

Le monete sono state trovate dal cercatore di tesori Dave Crisp: rilevate grazie al metal detector, erano contenute in una giara che si trovava nel terreno a circa 30 cm. di profondità. Si stima che il valore complessivo si aggiri oltre i 3 milioni di sterline.

Le monete sono di 67 diversi tipologie, in prevalenza di bronzo, e sono databili tra il 253 e il 305 d.C.

Sono state esposte durante una conferenza stampa al British Museum l'8 luglio 2010[2]: in seguito (15-31 luglio), una parte del tesoro è stata esposta alla Gallery 68 del Museo londinese[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Frome Hoard
  2. ^ Frome Hoard
  3. ^ Frome Coins on Display and a Gallery Talk

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]