Terzo grado (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Terzo grado
Titolo originale 3rd degree
Autore James Patterson, Andrew Gross
1ª ed. originale 2004
1ª ed. italiana 2005
Genere romanzo
Sottogenere poliziesco
Lingua originale inglese
Ambientazione Stati uniti d'America
Protagonisti Lindsay Boxer
Coprotagonisti Clare Washborn
Altri personaggi Jill Bernhardt, Cindy Thomas
Serie “le Donne del Club Omicidi”

Terzo grado è il terzo romanzo poliziesco dello scrittore statunitense James Patterson riguardo alla serie di racconti coi protagonista è Lindsay Boxer, detective della polizia di San Francisco. Il ciclo che ha come personaggio principale il detective Boxer che verrà ribattezzato "le donne del Club Omicidi", proprio dal nome del club fondato dal detective Boxer e dalle sue colleghe.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lindsay si sta rilassando col suo cane, domenica mattina, correndo nel parco. Ma il detective non ha pace, perché mentre passa davanti ad un grande villa, uno scoppio la distrugge. La Boxer salva un ragazzino dalla casa, ma lascia in terra tre cadaveri, assassinati. Un volantino, infatti, rivendica l'attentato, dichiarando che il proprietario, spregiudicato imprenditore è un "servo dello Stato". Firma: Augus Spies. Mentre il "club" si riunisce, emerge che il figlio minore della coppia è scomparso assieme alla baby-sitter. Le indagini si incanalano verso questa pista, ma un altro omicidio, ai danni di un ricco e famoso assicuratore, sconvolge la città. Appare evidente che il piano è bene progettato e ha come fine colpire i rappresentanti di una società considerata "malvagia". Questa volta, il club dovrà mettercela tutta, senza risparmiarsi un minuto, per comprendere la verità e consegnare alla legge i brutali risposabili di tante morti.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • James Patterson, Terzo grado, tradotto da Biavasco A. Guani V., 2005, Longanesi (La Gaja Scienza).
letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura