Tervel Pulev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tervel Pulev
Dati biografici
Nome Tervel Venkov Pulev
Nazionalità Bulgaria Bulgaria
Altezza 189 cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Dati agonistici
Categoria Pesi mediomassimi
Pesi massimi
Carriera
Incontri disputati
Totali 20
Vinti (KO) 14
Persi (KO) 6
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Bronzo Londra 2012 massimi
Wikiproject Europe (small).svg  Europei
Argento Mosca 2010 massimi
Argento Ankara 2011 massimi
Statistiche aggiornate al 10 agosto 2012

Tervel Venkov Pulev (in bulgaro Тервел Венков Пулев; Sofia, 10 gennaio 1983) è un pugile bulgaro, nelle categorie dei pesi mediomassimi e massimi.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Sofia il 10 gennaio 1983 nella famiglia Pulev, fucina di molti campioni di pugilato. Il padre Venko Pulev è stato campione di Bulgaria nella categoria dei pesi massimi a metà del XIX secolo. Il fratello Kubrat Pulev è stato medaglia d'oro nei pesi supermassimi agli europei di Liverpool 2008.

Tervel Pulev ha entratto nel mondo del pugilato fin dal 1994 nella squadra CSKA, successivamente ha militato nella NSA, per poi gareggiare per le "Academic", "National Sofia" e "Levski".

Si è laureato alla Accademia Nazionale per gli Sport "Vasil Levski". Il suo allenatore è Borislav Boiadzhiev.

Più volte campione di Bulgaria nel periodo 2004-2010. In patria non ha mai perso un incontro ad tranne con Artur Beterbiev, il campione russo che nel 2005 militava nella BC Botev Plovdiv.

Carriera pugilistica[modifica | modifica sorgente]

Pulev ha partecipato ad una edizione dei giochi olimpici (Londra 2012), tre dei campionati del mondo (Mianyang 2005, Milano 2009, Baku 2011), tre europei (Plovdiv 2006, Mosca 2010, Ankara 2011) e tre campionati dell'Unione Europea (Cagliari 2005, Pécs 2006, Dublino 2007).

Principali incontri disputati[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 20 settembre 2012.

Evento Edizione Categoria Trentaduesimi Sedicesimi Ottavi Quarti Semifinale Finale Pos. Note
Flag of Europe.svg
Campionati EU
Cagliari 2005 Mediomassimi
(-81 kg)
N.D. Bye Marijo Šivolija
(Croazia Croazia)
P 15-20
non qualificato [1]
Gnome-emblem-web.svg
Mondiali
Mianyang 2005 Mediomassimi
(-81 kg)
N.D. Utkirbek Haydarov
(Uzbekistan Uzbekistan)
P 15-30
non qualificato 17° [2]
Flag of Europe.svg
Campionati EU
Pécs 2006 Mediomassimi
(-81 kg)
N.D. Bye Kenneth Egan
(Irlanda Irlanda)
P 17-18
non qualificato [3]
Wikiproject Europe (small).svg
Europei
Plovdiv 2006 Mediomassimi
(-81 kg)
N.D. Bye Artur Beterbiev
(Russia Russia)
P 22-38
non qualificato [4]
Flag of Europe.svg
Campionati EU
Dublino 2007 Massimi
(-91 kg)
N.D. Clemente Russo
(Italia Italia)
P 5-13
non qualificato [5]
Gnome-emblem-web.svg
Mondiali
Milano 2009 Massimi
(-91 kg)
Bye Abdul Walid
(Afghanistan Afghanistan)
V 17-1
Osmai Acosta Duarte
(Cuba Cuba)
P 2-11
non qualificato [6]
Wikiproject Europe (small).svg
Europei
Mosca 2010 Massimi
(-91 kg)
N.D. Damir Beljo
(Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina)
V RSCI 2
Colak Ananikyan
(Armenia Armenia)
V 5-4
Stjepan Vugdelija
(Croazia Croazia)
V 5-3
Jozsef Darmos
(Ungheria Ungheria)
V AB 2
Egor Mehoncev
(Russia Russia)
P 1-10
Silver medal icon.svg [7]
Wikiproject Europe (small).svg
Europei
Ankara 2011 Massimi
(-91 kg)
N.D. Bye Christian Demaj
(Albania Albania)
V 18-9
Denis Poyatsika
(Ucraina Ucraina)
V 15-14
Bahram Muzaffer
(Turchia Turchia)
V 17-11
Teymur Mammadov
(Azerbaigian Azerbaigian)
P AB 3
Silver medal icon.svg [8]
Gnome-emblem-web.svg
Mondiali
Baku 2011 Massimi
(-91 kg)
Bye Mirzohidjon Abdullaev
(Uzbekistan Uzbekistan)
V 9-7
Oleksandr Usyk
(Ucraina Ucraina)
P RET
non qualificato [9]
Olympic rings with transparent rims.svg
Olimpiadi
Londra 2012 Massimi
(-91 kg)
N.D. Wang Xuanxuan
(Cina Cina)
V 10-7
Yamil Peralta
(Argentina Argentina)
V 13-10
Oleksandr Usyk
(Ucraina Ucraina)
P 5-21
non qualificato Bronze medal icon.svg [10]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 3.European Union Championships, strefa.pl. URL consultato il 20 settembre 2012.
  2. ^ (EN) World championships 2005, strefa.pl. URL consultato il 20 settembre 2012.
  3. ^ (EN) 4.European Union Championships, strefa.pl. URL consultato il 20 settembre 2012.
  4. ^ (EN) European Championships 2006, strefa.pl. URL consultato il 20 settembre 2012.
  5. ^ (EN) 5.European Union Championships, strefa.pl. URL consultato il 20 settembre 2012.
  6. ^ (EN) World Champs 2009, strefa.pl. URL consultato il 20 settembre 2012.
  7. ^ (EN) European Championships 2010, strefa.pl. URL consultato il 20 settembre 2012.
  8. ^ (EN) European Championships 2011, strefa.pl. URL consultato il 4 settembre 2012.
  9. ^ (EN) AIBA World Boxing Championships Baku 2011. Men's Heavy 91kg. Draw sheet., AIBA, 8 ottobre 2011. URL consultato il 20 settembre 2012.
  10. ^ (EN) London 2012. Men's Heavy (91kg), london2012.com. URL consultato il 20 settembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]