Territorio dell'Unione di Naypyidaw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Naypyidaw
Territorio dell'Unione
နေပြည်တော် ပြည်တောင်စုနယ်မြေ
Un viale della capitale Naypyidaw
Un viale della capitale Naypyidaw
Localizzazione
Stato Birmania Birmania
Amministrazione
Capoluogo Naypyidaw
Lingue ufficiali birmano
Data di istituzione 20 agosto 2010
Territorio
Coordinate
del capoluogo
19°45′57.23″N 96°06′02.32″E / 19.765896°N 96.100645°E19.765896; 96.100645 (Naypyidaw)Coordinate: 19°45′57.23″N 96°06′02.32″E / 19.765896°N 96.100645°E19.765896; 96.100645 (Naypyidaw)
Superficie 7 054,37[2] km²
Abitanti 924,608[3] (2009)
Densità 0,13 ab./km²
Sottodivisioni Township di Pyinmana
Township di Lewe
Township di Tatkon
Township di Ottarathiri
Township di Dekkhinathiri
Township di Pobbathiri
Township di Zabuthiri
Township di Zeyathiri
Altre informazioni
Fuso orario UTC+6:30
Cartografia

Il Territorio dell'Unione di Naypyidaw (in birmano: နေပြည်တော် ပြည်တောင်စုနယ်မြေ) è una suddivisione amministrativa di primo livello della Birmania, come gli Stati e le Regioni del paese. Si trova nella zona meridionale della Regione di Mandalay, nel centro del paese, e comprende l'omonima Naypyidaw, che dal 6 novembre 2005 ha sostituito Yangon come capitale amministrativa dello Stato. Il territorio si suddivide nelle 8 township di Pyinmana, Lewe, Tatkon, Ottarathiri, Dekkhinathiri, Pobbathiri, Zabuthiri e Zeyathiri.[4]

La creazione del Territorio dell'Unione, prevista nella nuova Costituzione del 2008,[5] è stata ufficializzata con un decreto del 20 agosto 2010.[4]

I centri abitati delle township di Pyinmana, Lewe e Tatkon erano già esistenti e sono stati sviluppati. Le altre township sono state create dopo la decisione di spostare la capitale da Yangon alla nuova città di Naypyidaw, ed in ognuna di esse è stato costruito un nuovo centro abitato con la funzione di polo urbanistico nell'ottica di creare una metropoli composta dall'unione degli 8 centri abitati.[1] I lavori iniziarono nel 2002. I palazzi del governo, dei ministeri e delle altre istituzioni statali sono stati costruiti su un'area situata a 3 km dal vecchio centro abitato di Pyinmana. Tale area è stata il nucleo attorno al quale è stato costruito il centro della capitale, che è stato diviso nei 4 ward di Zeyatheiddhi, Pyinnyatheddhi, Bawgatheiddhi e Mingalatheiddhi.

È attualmente l'unica suddivisione del paese ad essere designata Territorio dell'Unione, ma il governo centrale si riserva, nel caso che problemi di difesa nazionale, sicurezza, economia ecc. lo rendessero necessario, di nominarne altre che, come quella di Naypyidaw, avrebbero a capo dell'amministrazione il presidente della Repubblica.[5]

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

A capo dell'amministrazione del Territorio dell'Unione di Naypyidaw vi è il presidente della Repubblica. Le funzioni del governo locale sono svolte dai membri del Consiglio di Naypyidaw, che a sua volta ha un proprio presidente. Sia i membri che il presidente di tale consiglio sono civili e militari nominati dallo stesso presidente della Repubblica.[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Construction of Myanmar new capital continues, sul sito del Quotidiano del Popolo
  2. ^ [1]
  3. ^ [1]
  4. ^ a b (EN) Euro-Burma Office Election Monitor - 21 to 27 August 2010, documento PDF sul sito dell'Euro-Burma Office
  5. ^ a b c (EN) Constitution of The Republic of the Union of Myanmar (2008), a pag. 17 e 18. Su scribd.com