Gilgit-Baltistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Territori del Nord (Pakistan))
Gilgit-Baltistan
Territorio autonomo
(EN) Gilgit-Baltistan
(UR) گلگت - بلتستان
(SIT) གིལྒིཏ་བལྟིསྟན
Gilgit-Baltistan – Bandiera
Localizzazione
Stato Pakistan Pakistan
Amministrazione
Capoluogo Gilgit
Governatore Pir Karam Ali Shah (Partito Popolare Pakistano (PPP)) dal 12 novembre 2009
Data di istituzione 1 luglio 1970
Territorio
Coordinate
del capoluogo
35°55′18.71″N 74°17′21.15″E / 35.921864°N 74.289208°E35.921864; 74.289208 (Gilgit-Baltistan)Coordinate: 35°55′18.71″N 74°17′21.15″E / 35.921864°N 74.289208°E35.921864; 74.289208 (Gilgit-Baltistan)
Superficie 72 496 km²
Abitanti 1 800 000[1] (31-03-2000)
Densità 24,83 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+4
Cartografia

Gilgit-Baltistan – Localizzazione

Il Gilgit-Baltistan (in urdu گلگت - بلتستان, in balti གིལྒིཏ་བལྟིསྟན) è l'entità politica più settentrionale del Pakistan. Si estende su una superficie di 72.496 km² con 1.800.000 abitanti. La capitale regionale è Gilgit. Nell'area si parla shina, urdu, balti, burushaski, wakhi, e pushtu.[2] Il popolo di Gilgit-Baltistan combattuto per la libertà e vinto loro guerra di libertà il 1º Novembre 1947 contro il dominio Dogra, poi hanno deciso di unirsi con Pakistan.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Il Riparto del Turismo del Gilgit-Baltistan al 31/12/2011
  2. ^ Riparto Turistico Gilgit-Baltistan, Perspettiva storica del Gilgit-Baltistan. URL consultato il 30 aprile 2009.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]