Terraria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Terraria
Sviluppo Re-Logic
Pubblicazione Re-Logic
Data di pubblicazione 16 maggio 2011
Genere Videogioco di ruolo
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma Microsoft Windows XP, Microsoft Windows Vista, Microsoft Windows 7, Xbox 360, PlayStation 3, iOS, Android
Periferiche di input Tastiera, mouse, Sixaxis o Dualshock 3, Gamepad wireless

Terraria è un videogioco di tipo sandbox-RPG rilasciato dalla Re-Logic, casa indipendente di videogiochi. Le caratteristiche del gioco, ambientato in un mondo a 2D generato in modo casuale, sono l'esplorazione, la costruzione di oggetti e di edifici, e il combattimento contro una serie di creature, mostri e boss.

Fu rilasciato il 16 maggio 2011 e si stima che durante quel giorno siano state vendute circa 50.000 copie e ci sia stato un picco di 17.000 giocatori online allo stesso momento. Dopo la prima settimana vennero vendute 200.000 copie del gioco.[1]

Secondo un sondaggio del sito IndieDB, a cui hanno partecipato oltre 170.000 utenti, Terraria è risultato il migliore gioco indipendente del 2011.[2]

Il 29 agosto 2013 il gioco è stato rilasciato anche per iOS, È un adattamento della versione per console (che contiene più oggetti e mostri da combattere). Attualmente comprende soltanto la versione normale, non potendo accedere alla modalità difficile, alcune limitazioni come il limite di cuori impostato a 10 (200 punti ferita), una difesa minore dei mostri e dei comandi adattati per il touch screen dei devices. Inoltre, il team di sviluppo CodeGlue (che ha sviluppato la versione per iOS) ha annunciato attraverso " Facebook " che presto il gioco verrà rilasciato anche Windows Phone, assieme all'aggiunta di tutte le funzioni e una possibile rimessa in sesto dei mostri.

Dall'11 dicembre 2013 il gioco è disponibile anche su PlayStation Vita.[3] Le sole versioni iOS e Android hanno raggiunto 1.300.000 di download totali.[4]E l'ultima versione, sia per PC sia per Console è la versione 1.2.4.1.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Nonostante il gioco assomigli molto al survival-game, sviluppato dalla Mojang, Minecraft, ne differisce di molto, sia per la modalità di gioco (costruzione di attrezzi, oggetti ed edifici più o meno complessi a seconda dei materiali posseduti dal giocatore, combattimenti, estrazione di minerali) sia per le caratteristiche del mondo creato all'inizio del gioco in modo random (alternanza dei cicli giorno-notte, dungeons, vari biomi), tanto che è stato definito erroneamente da alcuni un "Minecraft in 2D".[5] Da altre persone Terraria viene invece considerato addirittura migliore, poiché possiede caratteristiche che non rientrano a far parte del più celebre Minecraft.[6]

Alla creazione del personaggio, vengono dati in dotazione una spada di rame, un'ascia di rame e un piccone di rame. Inoltre esso parte con 100 punti vita (la vita, durante il gioco, può essere allungata fino a 400 attraverso i " Cristalli della vita ", e 500 attraverso i " Frutti della vita " che possono essere trovati scavando) e 20 punti mana (cui è possibile aumentare ad un massimo di 200 utilizzando cristalli formati da 5 Stelle Cadenti). Quando un nuovo mondo viene creato e il personaggio vi entra, appare vicino al punto di spawn un PNG, la guida, che spiegherà ai neofiti la modalità di gioco.

Ci sono tre diverse difficoltà di gioco, che si impostano alla creazione del PG: Softcore, Mediumcore e Hardcore. Esse variano solamente nella penalità inflitta al giocatore in caso di morte: nella Softcore il Personaggio alla morte perde metà delle sue monete; nella Mediumcore egli perde tutti gli oggetti (incluse monete e munizioni); nella Hardcore il personaggio muore definitivamente e si trasforma in un Fantasma, che non può cambiare il mondo in cui si trova. Nell'ultimo caso il personaggio viene cancellato dopo l'uscita dal gioco.

Terraria ha inoltre due stadi di gioco: la " pre-Hardmode" e la " Hardmode ". Quando viene creato un nuovo mondo, esso entrerà nella modalità pre-Hardmode, cioè una modalità per così dire "normale". Uccidendo il boss " Muro di Carne ", il mondo entrerà automaticamente nella modalità Hardmode, che rende possibile la generazione di nemici più potenti.

Biomi e Ambienti naturali[modifica | modifica sorgente]

Terraria presenta diversi ambienti naturali o biomi, nella pre-Hardmode è possibile trovare:

  • Il bioma della foresta, ovvero quello classico e più comune. Presenta gli alberi caratteristici di Terraria.
  • Il bioma del deserto, ha un suolo sabbioso e vi crescono dei cactus e delle piante dette Acquafoglia (Waterleaves). Dalla versione 1.2 è possibile trovare piramidi, contenenti Loot.
  • Il bioma della giungla, intricato e pericoloso. Presenta nemici più potenti di quelli trovabili nel bioma della foresta. Dalla versione 1.2 è possibile trovare Alveari e un Dungeon (quest'ultimo con il 100% di probabilità).
  • La Corruzione, una foresta di alberi dalle foglie violacee. L'erba al suolo è anch'essa violacea. Il terreno presenta, inoltre, numerose caverne con le pareti di Ebonstone (o Pietra d'Ebano). I nemici più comuni qui sono i Soul Eater.
  • Il bioma innevato, è una foresta che presenta neve sugli alberi e sul suolo. Vi si possono trovare particolari nemici. Dalla versione 1.2 è stato aggiunto anche un sistema sotterraneo, paragonabile all' Underground.
  • L'oceano, è ciò che si può trovare all'estrema destra e sinistra del mondo. Presenta al suo interno delle casse contenenti oggetti preziosi, un po' come se fossero "tesori sottomarini".
  • The Crimson (La Zona Cremisi), è un'alternativa alla Corruzione in alcuni mondi. Anche le risorse fornite dalla Zona Cremisi possono essere sostituite a quelle della Corruzione (è possibile scegliere se generare il mondo con la Zona Cremisi o la Corruzione).

Nella Hardmode è possibile trovare, oltre ai biomi della pre-Hardmode:

  • The Hallow (La Zona Consacrata), presenta alberi multicolore e lo sfondo ha un grosso arcobaleno. Ma non bisogna farsi ingannare: è dimora di nemici molto potenti.

Il sottosuolo di Terraria presenta 3 livelli distinti:

  1. Underground Layer, è la parte più vicina alla superficie
  2. Cavern Layer, è il livello di mezzo; è piuttosto profondo
  3. The Underworld, o Sottomondo, è una sottospecie di "inferno"; è l'ultimo livello di profondità. Presenta fortezze e laghi di lava, ed è inoltre possibile trovare la Hellstone.

Vi sono anche altri ambienti in giro per Terraria:

  • Il Dungeon, è un labirinto di tunnel che dalla superficie giunge fino alle vicinanze dell'Underworld.
  • L'alveare, è un minibioma trovabile nel livello sotterraneo della giungla (Underground jungle).
  • Isole fluttuanti, sono isole che si possono trovare ad alta quota. Presentano edifici in mattoni dorati, argentati o di rame, con all'interno una cassa.
  • Lihzahrd, o Tempio della Giungla, è un dungeon trovabile nella giungla nella modalità Hardmode. Ricorda nella sua forma una piramide maya.
  • Piramide, è un minibioma trovabile nel deserto che ha un tunnel che porta all'Underground e una stanza con delle monete e un baule che può nascondere tesori.
  • Albero Casa (Living Tree), enorme albero che ha una possibilità di creare una stanza per abitarci ed è utile per separare i biomi.
  • Albero Casa corrotto (Corrupted Living Tree), enorme albero molto raro, simile all'Albero Casa.
  • Bioma dei funghi luminosi (creabile nell'Overworld e trovabile nel Cavern, ha funghi blu luminosi e dei mostri propri)

Nemici[modifica | modifica sorgente]

Durante la notte i nemici che vengono creati nel mondo di gioco sono vari, come Zombies e Occhi Demoniaci, ma attaccano allo stesso modo il personaggio non appena lo vedono. All'alba essi scappano, anche se stavano combattendo con il protagonista. Durante il giorno è possibile subire attacchi di nemici inferiori come gli Slimes. I nemici cambiano a seconda dei biomi in cui si trova il personaggio (giungla, deserto, oppure biomi speciali come la Corruzione) e diventano più forti anche man mano che si scava sottoterra. Inoltre il PG può evocare dei boss come l'Occhio di Cthulhu o il Divoratore di mondi, forme più grandi di nemici comuni, attraverso oggetti speciali; alcuni boss in punto di morte sbloccano delle caratteristiche di gioco e lasciano cadere oggetti rari. In particolare, sconfiggendo Wall of Flesh (si può evocare nel Sotto-mondo, o "Underworld", Gettando una Bambola Voodoo Nella lava (la guida deve essere viva), evocheremo nemici ancora più forti,alcuni sono una sorta di "evoluzione" dei normali nemici,che daranno filo da torcere anche ai giocatori più esperti.

Boss[modifica | modifica sorgente]

In Terraria sono presenti vari boss e miniboss. Sono differenziati in due categorie diverse: quelli della modalità normale e quelli della modalità hardmode.

Modalità Normale[modifica | modifica sorgente]

  • Occhio di Chtulhu (Eye of Cthulhu)
  • Divoratore di Mondi (Eater of Worlds)
  • Cervello di Cthulhu (Brain of Cthulhu, sostituto del Divoratore di Mondi in un mondo con la cremisi al posto della corruzione, disponibile dalla versione 1.2 per il PC)
  • Skeletron
  • Guardiano del dungeon (dungeon guardian) possiede il massimo della difesa per cui qualsiasi arma con cui lo colpirete gli farete soltanto 1 di danno, inoltre, se vi colpisce una volta vi ucciderà istantaneamente. Teoricamente sarebbe possibile ucciderlo, anche se quasi impossibile, ma il suo scopo nel gioco è soltanto impedirvi di entrare nel Dungeon prima di aver sconfitto Skeletron
  • Ape Regina (Queen Bee, disponibile dalla versione 1.2 per il PC)
  • Re Slime (King Slime, miniboss)
  • Muro di Carne (Wall of Flesh, uccidendolo si sbloccherà in modo permanente la modalità Hardmode nel mondo giocato)

Modalità Hardmode[modifica | modifica sorgente]

  • I Gemelli (The Twins: Spazmatism e Retinazer)
  • Il Distruttore (The Destroyer)
  • Skeletron Prime
  • Plantera (disponibile dalla versione 1.2 per il PC, può essere sconfitto solo dopo aver sconfitto The Twins, The Destroyer ed Skeletron Prime, ed il suo bulbo spawnerà soltanto nel bioma della giungla, quando viene sconfitto sbloccherà nuovi mostri nel Dungeon e lascerà la chiave per aprire la porta del Tempio Lihzahrd)
  • Golem (disponibile dalla versione 1.2 per il PC)
  • Viverna (Wyvern, miniboss)
  • Paladino (Paladin, miniboss disponibile dalla versione 1.2 per il PC)
  • Re Zucca (Pumpking, durante l'evento 'Luna di Zucca', disponibile dalla versione 1.2.1 per il PC)
  • Mourning Wood (durante l'evento 'Luna di Zucca', miniboss disponibile dalla versione 1.2.1 per il PC)
  • Everscream (durante l'evento 'Luna del Gelo', miniboss disponibile dalla versione 1.2.2 per il PC)
  • Regina di Ghiaccio (durante l'evento 'Luna del Gelo', disponibile dalla versione 1.2.2 per il PC)
  • Santa-NK1 (durante l'evento 'Luna del Gelo', disponibile dalla versione 1.2.2 per il PC)
  • Ocram (disponibile solo nella versione Console)

Eventi Speciali[modifica | modifica sorgente]

Oltre ai Boss e Miniboss, esistono gli eventi speciali. Esistono quelli della modalità normale e della modalità hardmode.

Modalità Normale[modifica | modifica sorgente]

  • Luna di Sangue (Blood Moon)
  • Esercito di Goblin (Goblin Army)
  • Frost Legion (Esercito Del Gelo)

Modalità Hardmode[modifica | modifica sorgente]

  • Eclissi Solare (Solar Eclipse)
  • Invasione dei Pirati (Pirate Invasion)
  • Bufera di Neve (Blizzard, accade solo nel bioma innevato, la neve nello sfondo cadrà velocemente e si potrà trovare l'Ice Golem)
  • Luna di Zucca (Pumpkin Moon, evocabile dal giocatore, creerà orde di mostri e la luna assomiglierà a un Jack O' Lantern)
  • Luna del Gelo (Frost Moon, evocabile dal giocatore, è simile alla Luna di Zucca ma sul Natale, la luna assomiglierà alla testa di un pupazzo di neve)

NPC[modifica | modifica sorgente]

Col tempo si possono incontrare numerosi NPC svolgendo alcune azioni. Appaiono sia nella modalità normale che nella modalità hardmode.

Modalità Normale[modifica | modifica sorgente]

  • Guida
  • Mercante
  • Infermiera
  • Demolitore
  • Driade
  • Venditore di Armi
  • Venditore di Abiti
  • Goblin Inventore (appare solo nel Cavern Layer dopo aver sconfitto l'Esercito di Goblin)
  • Meccanica
  • Miscelatore di Tinte
  • Pittore
  • Vecchio (incontrabile nel Dungeon, che evocherà Skeletron, e appena Skeletron è sconfitto arriverà come Venditore di Abiti)
  • Dottore Stregone
  • Donna della Festa

Modalità Hardmode[modifica | modifica sorgente]

  • Steampunker (appare solo dopo aver sconfitto un boss della modalità hardmode)
  • Cyborg (appare solo dopo aver sconfitto Plantera)
  • Babbo Natale (Santa Claus, appare solo quando la Legione del Gelo viene sconfitta e apparirà tra il 15 e il 31 di Dicembre)
  • Truffle (appare solo se la sua casa viene creata con funghi luminosi, e ciò comprende oggetti come il tavolo e la sedia)
  • Mago (appare solo nel Cavern Layer)
  • Pirata (appare solo dopo aver sconfitto l'Invasione dei Pirati)
  • Stilista (appare solo nel Cavern Layer e vi cambierà l'acconciatura dei capelli)

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

In Terraria sono presenti delle peculiarità di gioco speciali: il personaggio può evolversi ovvero può aumentare la propria vita ed il proprio mana (che viene usato per le magie); si possono incontrare NPC come il Mercante, l'Infermiera, l'Esperto di Demolizioni, la Driade, il Mago, l'Elettricista, il Venditore di Abiti, il Goblin Riparatore o altri, raggiungendo speciali traguardi o cercandoli nei dungeons ed è possibile costruire abitazioni per quest'ultimi seguendo uno schema abbastanza rigido, affinché possano aiutare nell'avventura il giocatore.

Possono inoltre accadere eventi speciali (Luna di Sangue, Legione del Gelo, Invasione Pirata, ecc.). Occasionalmente, delle " Stelle Cadenti " precipitano sul mondo durante la notte, e il personaggio può raccoglierle prima dell'alba (svaniscono appena dopo il sorgere del sole). Collezionandone 5, il personaggio potrà forgiare dei Cristalli di Mana.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Tom Senior, Terraria launch a huge success, PC Gamer, 17 maggio 2011.
  2. ^ Paolo Sirio, Terraria è il miglior gioco indie dell'anno, Eurogamer, 30 dicembre 2011.
  3. ^ Terraria su PS VITA a partire dall'11 dicembre 2013
  4. ^ Terraria raggiunge nuovi successi di vendita e colleziona nuovi premi!
  5. ^ (EN) Jordan Devore, Minecraft in 2D, you say? Terraria looks legit, Destructoid, 25 aprile 2011.
  6. ^ (EN) Duncan Geere, Terraria offers two-dimensional mining, exploring and giant eyeballs, Wired, 18 maggio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi