Terra lontana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Terra lontana
Farcountry trailer 2.jpg
James Stewart
Titolo originale The Far Country
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1954
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere western
Regia Anthony Mann
Sceneggiatura Borden Chase
Produttore Aaron Rosenberg
Fotografia William H. Daniels
Montaggio Russell F. Schoengarth
Costumi Jay A. Morley Jr.
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Doppiaggio originale

Ridoppiaggio (2004)

Terra lontana (The Far Country) è un film del 1954 diretto da Anthony Mann.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Sul finire del 1800, in corrispondenza della corsa all'oro nel Klondike, Jeff Webster (James Stewart) fiuta l'affare: i cercatori d'oro avranno bisogno di carne per sfamarsi e quindi decide con il suo amico e socio Ben Tatum (Walter Brennan) di portare una mandria di bovini in Canada, guadagnando quello che serve per acquistare una bella fattoria nello Utah.

Nel tragitto devono attraversare Skagway, ultimo avamposto statunitense prima del Canada, e qui si scontrano con il giudice e sceriffo Gannon (John McIntire), il quale in un processo sommario assolve Jeff dall'uccisione di due mandriani che avevano cercato di rubargli le bestie requisendo però le medesime. Si scopre poi che Gannon è anche colui che fornisce i viveri ai cercatori d'oro che partono da Skagway verso Dawson City.

Non riuscendo a recuperare immediatamente i bovini, Jeff e Ben vengono assoldati da Rhonda (Ruth Roman), la proprietaria del saloon di Skagway, innamorata di Webster, per andare a Dawson City, dove la donna ha intenzione di installare un nuovo saloon. Nottetempo i due, aiutati da Rube Morris (Jay C. Flippen), tornano a Skagway e recuperano la mandria, riuscendo a passare il confine canadese prima che Gannon riesca a fermarli, grazie anche alla giovane Renee (Corinne Calvet), anche lei invaghita di Webster, che corre ad avvisare Jeff dell'inseguimento. Durante il tragitto Webster dimostra la sua intelligenza e prudenza, evitando di passare su un ghiacciaio, ma Rhonda e gli altri decidono di attraversare e rischiano di morire a causa di una slavina.

Finalmente si arriva all'ultimo passo prima di Dawson City e si vedono due cercatori che vengono assaliti, uccisi e derubati dell'oro, mentre si dirigono verso gli Stati Uniti. Con questa funesta notizia, il gruppo arriva a Dawson City e qui si sparge la preoccupazione di non potersi più muovere a causa degli assalti dei banditi. Anche Jeff e Ben si mettono a cercare l'oro e riescono a setacciarne una buona quantità, finché arriva in città lo sceriffo-giudice Gannon con l'intento di spadroneggiare anche qui. Webster e socio decidono quindi di svignarsela in segreto, ma l'abitudine di Ben di lasciarsi sfuggire i segreti ne fanno un bersaglio dei banditi, probabilmente al soldo di Gannon. Ben muore e Jeff viene ferito.

Vedendo anche gli altri abitanti di Dawson City schiacciati e sconfitti dagli sgherri di Gannon, Jeff decide di vendicarsi eliminando i cattivi e ristabilendo l'ordine nella città di frontiera.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema