Terra di Enderby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Terra di Enderby (in inglese Enderby Land) (67°30′S 53°00′E / 67.5°S 53°E-67.5; 53) è un vasto promontorio del territorio antartico australiano, nel continente Antartico. La sua estensione va dal Ghiacciaio Shinnan a circa 44° 38' E sino alla Baia di William Scoresby a 59° 34' E. È stata scoperta nel febbraio 1831 da John Biscoe della nave Tula, ed intitolata in onore dei fratelli Enderby di Londra, armatori del Tula, che incoraggiavano i propri capitani ad unire esplorazione e navigazione a fini commerciali.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]