Terra della principessa Elizabeth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Terra della principessa Elizabeth (in inglese Princess Elizabeth Land) è una regione dell'Antartide facente parte del Territorio antartico australiano e compresa tra 73°35' Est e capo Penck a 87°43' Est. Viene considerato appartenente al territorio l'area compresa tra 64°56'Sud e 90°00'S Sud (il Polo. Confina ad ovest con il Ghiacciaio di Amery e la Terra di Mac Robertson e ad est con la Terra di Wilhelm II.

Scoperta[modifica | modifica wikitesto]

La Terra della principessa Elisabetta venne scoperta il 9 febbraio 1931 durante una spedizione guidata da Sir Douglas Mawson. La regione venne intitolata in onore della principessa Elisabetta, figlia di re Giorgio VI del Regno Unito ed attuale sovrana del Regno Unito.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio è diviso in due settori: