Termostabilità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

La termostabilità è la proprietà posseduta dalle sostanze che hanno una certa resistenza nei confronti dell'aumento di temperatura. La proprietà opposta, cioè l'alterazione o la perdita delle qualità per azione del calore, è detta "termolabilità".

Un esempio di sostanza chimica termostabile è l'orellanina, tossina prodotta da alcuni funghi.