Terminator X

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Terminator X
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap
Gruppi Public Enemy

Terminator X, all'anagrafe Norman Rogers (25 agosto 1966), è un musicista hip hop statunitense, conosciuto soprattutto per essere stato il DJ e beatmaker del gruppo rap Public Enemy, che ha abbandonato nel 1999.

Nel periodo di collaborazione con i PE, Terminator X ha anche prodotto due album solisti: Terminator X & The Valley of Jeep Beats del 1991 e Super Bad del 1994, in cui sono presenti artisti del calibro di Chuck D, Sister Souljah, Kool DJ Herc, i Cold Crush Brothers, e una traccia di musica Bass realizzata dai Punk Barbarians.

Anche grazie alla sua natura particolarmente riservata, si è detto che Terminator X "only speaks with his hands" (parla solo attraverso le sue mani) in riferimento alla sua straordinaria abilità nello scratch. Terminator X ha abbandonato definitivamente la scena hip hop nel 2003, avviando una attività di allevamento ostriche nel North Carolina [1].

Origine del nome[modifica | modifica wikitesto]

L'iniziale pseudonimo di Terminator X fu DJ Mellow D. Con questo nome compare anche nelle liriche nei singolo dei Public Enemy Public Enemy #1. Chuck D dei Public Enemy gli diede solo successivamente il nome di "Terminator X". Chuck racconta che:

(EN)
« I gave him the name Terminator X, which meant that he was terminating all the nonsense, and the X symbolized the unknown, a terminating of all the things we think we believe, that we really don't know about. »
(IT)
« Gli diedi il nome di Terminator X, che significa che lui stava terminando tutta l'assurdità, mentre la X simboleggia lo sconosciuto, un terminatore di tutte le cose in cui pensiamo di credere, e che in realtà non conosciamo »

Chuck D ha anche affermato che inizialmente il nome non fu molto ben accettato dal suo nuovo "padrone".

Album[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 2220772 LCCN: no2006052383