Teresa Pellati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Teresa Pellati, nome d'arte di Maria Teresa Pelati (Sassuolo, 21 agosto 1929Sassuolo, 23 dicembre 2010), è stata un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Attrice di notevole bellezza, (fu eletta Miss Romagna nel 1950), e d'indiscussa bravura, svolse un'intensa attività teatrale prima di approdare al cinema nel 1952 con il film Europa '51, (1952), diretto da Roberto Rossellini, interpretando il ruolo di una prostituta ammalata di tisi, conferendo spessore e sensibilità umana al personaggio assegnatole.

Negli anni seguenti interpretò pochi film, ma tutti di eccellente qualità, calandosi con viva partecipazione e con indubbio talento in parti che tuttavia non seppero valorizzarne al meglio le capacità. Indimenticabile la sua interpretazione di Liudmila in Guerra e pace, (1956), di King Vidor.

Da sempre legata a Silvana Mangano, ne divenne con gli anni fedele consulente ed accompagnatrice. Non è un caso che la maggior parte dei film in seguito interpretati da Teresa Pellati siano stati prodotti da Dino De Laurentiis, marito della Mangano.

Dopo la morte della Mangano, avvenuta nel dicembre del 1989 a Madrid, la Pellati tornò a vivere a Roma, per trasferirsi nel 1991 nella natìa Sassuolo dove, lontano dai riflettori e dai clamori della vita mondana, aprì una profumeria che gestì sino alla sua morte, sopraggiunta nell'inverno del 2010.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Il Premio Teresa Pellati (Teresa Pellati Award) "per la miglior interpretazione attoriale" è un riconoscimento intitolato all'attrice sassolese assegnato all'Ozu Film Festival, concorso internazionale di cortometraggi.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie