Terentatek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Terentatek è una specie non senziente vista nell'universo di Guerre stellari.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I Terentatek erano creature che si nutrivano del sangue di persone e animali sensibili alla Forza, e vivevano in caverne e tombe. Diversi Terentatek erano a guardia della tomba di Naga Sadow. I Terentatek originalmente si erano evoluti su Korriban, dove il potere del Lato Oscuro aveva distorto la loro forma, e aveva corrotto le loro menti. Come effetto, i terentatek diventarono immuni agli effetti della Forza. Alcune fonti dicono che i primi terentatek vennero creati su Yavin IV da Exar Kun, come esperimento dell'alchimia Sith.

Durante un evento conosciuto come Grande Caccia, molti Jedi viaggiarono per la Galassia per sterminare i terentatek. Nessuna delle cacce ebbe successo pienamente, e i potenti animali ricrebbero fino al numero originale. Quando i Jedi rinnegati Malak e Revan arrivarono al potere come Signori Oscuri dei Sith, il numero dei terentatek aumentò paurosamente, a causa dell'aumento della potenza del Lato Oscuro.

I Terentatek, oltre che su Korriban, vennero trovati anche su Tatooine, Onderon, Yavin IV, Tython e Kashyyyk.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • The New Essential Chronology

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guerre stellari Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari