Teoria delle razze marziali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il termine Razze marziali o Teoria delle Razze marziali si riferisce ad una teoria basata sul presupposto che alcuni gruppi etnici hanno inclinazioni inerentemente più marziali di altri e sono in grado di produrre migliori soldati.

Era un termine originariamente usato dagli inglesi che, osservando come gli abitanti degli altipiani scozzesi erano più feroci in battaglia di altre popolazioni delle isole britanniche, estesero questo concetto all'India, dove classificarono ogni gruppo etnico in una di due categorie: Martial e Non-Martial.

"Rajputs" (anonimo, 1860 circa). Dalla collezione della British Library

Un appartenente ad una Razza marziale tipicamente veniva considerato coraggioso e ben adatto per l'impiego in combattimento. Le razze tipicamente non-marziali erano quelle comunità che si credevano inadatte a produrre validi soldati a causa dei loro stili di vita sedentari.

Questa teoria conobbe in seguito larga diffusione anche al di fuori del mondo britannico.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rand, Gavin (March 2006). "Martial Races and Imperial Subjects: Violence and Governance in Colonial India 1857–1914". European Review of History (Routledge) 13 (1): 1–20. doi: 10.1080/13507480600586726.
  • Martial Races: The military, race and masculinity in British Imperial Culture, 1857-1914 By Heather Streets.
  • Ethnic Group Recruitment in the Indian Army; by Dr. Omar Khalidi.
  • Greenhut, Jeffrey (1984) Sahib and Sepoy: an Inquiry into the Relationship between the British Officers and Native Soldiers of the British Indian Army. (In: Military Affairs, Vol. 48, No. 1 (Jan., 1984).
  • Rose, H. A. Glossary of the tribes and castes of the Punjab and NWFP
  • MacMunn, G. F. (1911)The Armies of India; painted by Major A. C. Lovett. London: Adam & Charles Black.
  • Greenhut, Jeffrey (1983) The Imperial Reserve: the Indian Corps on the Western Front, 1914-15. In: The Journal of Imperial and Commonwealth History, October 1983.
  • Levine, Philippa ( -?- ) Prostitution, Race and Politics: Policing Venereal Disease in the British Empire; p. 284.
  • Ethnic Group Recruitment in the Indian Army: The Contrasting Cases of Sikhs, Muslims, Gurkhas and Others by Omar Khalidi.
  • A Handbook of fighting Races of India, 1889, P. D. Bonarjee.
  • The Martial Races of India, George Fletcher (Sir), MacMunn, 1933.
  • The Indian Army and the Making of Punjab, By Rajit K. Mazumder
  • Ranbir S. Sandhu, Sant Janail Singh Bhindranwale - Life, Mission, and Martyrdom, Sikh Education and Religious Foundation, Dublin, Ohio, 1997.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]