Tensizione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tensizione è il termine che indica la danza rituale dello sciamano che, accompagnata dall'assunzione di sostanze psicotrope, gli permette di entrare in contatto con alcuni spiriti e di viaggiare nel tempo e nello spazio.

Il termine tensizione, si sostituisce convenientemente a tensegrità, traduzione di "tensegrity", termine mutuato da Carlos Castaneda da R. Fuller, ingegnere ed architetto, per indicare i "passi magici" degli sciamani del centro America. Infatti il termine "tensegrity" indica una situazione statica, che mal si addice al dinamismo di una danza.

Talvolta, gli sciamani, specialmente quelli Africani, non utilizzano alcuna danza rituale propiziatoria, si affidano unicamente al potere delle erbe, specialmente per effettuare guarigioni. In questo caso è chi si rivolge allo sciamano ad assumere la sostanza, il paziente resta, durante il "viaggio" dell'"animo", vegliato dai suoi parenti e dallo sciamano stesso che vigila sul corpo affinché non si smarrisca o possa incontrare spiriti malvagi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Religione Portale Religione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Religione