Tenshi no tamago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Tenshi no tamago
film anime
Titolo orig. 天使のたまご
(Tenshi no tamago)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Mamoru Oshii
Regia Mamoru Oshii
Sceneggiatura Mamoru Oshii
Character design Yoshitaka Amano
Animazione
Dir. artistica
Studio
Musiche Yoshihiro Kanno
1ª edizione 1985
Aspect ratio 16:9
Durata 71'

Tenshi no tamago (天使のたまご?) è un film d'animazione giapponese del 1985 creato dal regista Mamoru Oshii e dall'artista Yoshitaka Amano, prodotto dallo Studio DEEN e dalla Tokuma Shōten.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Quest'opera è una fiaba onirica e filosofica sulla morte del mondo, dell'uomo e di Dio. Al centro del racconto c'è l'incontro, in un mondo oscuro e senza vita, tra una bambina che protegge un uovo ed un misterioso guerriero armato di un fucile cruciforme. La bambina inizialmente ha paura del soldato, ma poi accetta la sua compagnia sperando che egli possa finalmente liberarla dalla sua triste solitudine. L'uomo invece è interessato soprattutto al suo uovo, convinto che esso sia la chiave per svelare i misteri del mondo ed il senso della propria esistenza.

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Critica[modifica | modifica sorgente]

Tenshi no tamago, una delle opere meno note di Oshii e mai importata in Italia, è indubbiamente uno dei risultati più alti nell'arte del disegno animato, ed è frutto del lavoro di uno staff eccezionale: soggetto e regia di Mamoru Oshii, character design di Yoshitaka Amano, che ne ha curato anche la direzione artistica insieme a Shichiro Kobayashi, animazioni di Yasuhiro Nakura e musica di Yoshihiro Kanno. Per l'ermeticità della storia e la complessità del suo significato, il film si può accostare a grandi classici della storia del cinema come 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick o ai film di Andrej Tarkovskij, opere che non a caso Oshii cita in alcune sequenze.