Tennis Borussia Berlin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tennis Borussia Berlin e.V.
Calcio Football pictogram.svg
TeBe Wappen 2010.svg
TeBe, die Veilchen
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Lilla-bianco
Dati societari
Città Berlino
Paese Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Campionato NOFV-Oberliga Nord
Fondazione 1902
Allenatore Markus Schatte
Stadio Mommsenstadion
(15,005 posti)
Sito web www.tebe.de/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Tennis Borussia Berlin e.V., più comunemente noto in italiano come Tennis Borussia Berlino o TeBe Berlino, è una società calcistica tedesca di Berlino. Il nome trae origini da un club di tennis e ping pong e da Borussia nome latino della Prussia. Attualmente milita in NOFV-Oberliga Nord, un girone della quarta divisione del calcio tedesco.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Fondato nel 1902 il club costituì la squadra calcistica l'anno successivo che fin dall'inizio divenne un'acerrima rivale della squadra leader della città, l'Hertha Berlino. Vinse il suo primo campionato cittadino nel 1932 e si ripeté nel 1941 battendo questa volta l'Hertha 8-2.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, il TeBe cominciò ad imporsi come una delle squadre più forti della città, ma non fu capace di conquistarsi un posto valido per partecipare alla prima edizione della Bundesliga nel 1963. Tra gli anni sessanta e gli anni settanta la compagine giocò sempre in seconda divisione (Regionalliga e Zweite Bundesliga), eccezion fatta per due stagioni disputate in massima serie (1975, 1977), dove però la squadra si classificò in entrambe la stagioni al penultimo posto. Negli anni ottanta la squadra giocò per la maggior parte in terza divisione.

Nonostante la società stia attualmente soffrendo da qualche anno problemi di carattere finanziario, è sempre riuscita ad evitare di fondersi con altre squadre o addirittura di scomparire, sorte successa ad altri club della capitale. Nel 1998, grazie ad uno sponsor, la squadra riuscì a rinforzarsi abbastanza per conquistare la promozione in Zweite Bundesliga, ma nel 2000 la società a causa delle eccessive spese fallì, fu relegata la stagione successiva in Regionalliga Nord (III) dove terminò all'ultimo posto nel 2001. Nel 2008 si è classificata al primo posto in Oberliga Nordost (V) ed è stata promossa in Regionalliga Nord.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio