Tennessee (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tennessee
Tennessee
Il ponte John Ross che attraversa il fiume Tennessee a Chattanooga.
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stati federati Alabama Alabama
Kentucky Kentucky
Tennessee Tennessee
Lunghezza 1 049 km
Portata media 2 000 m³/s
Bacino idrografico 105870 km²
Altitudine sorgente 813 m s.l.m.
Sfocia Ohio
Mappa del fiume

Il Tennessee è un fiume degli Stati Uniti, principale affluente del fiume Ohio.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il Tennessee, dalla lunghezza di 1049 km, si forma a est di Knoxville (nello Stato omonimo) dalla confluenza dei fiumi Holston e French Broad che nascono nella catena degli Appalachi.
Da Knoxville scorre in direzione sud-ovest e dopo aver bagnato Chattanooga entra in Alabama. Attraversa lo Stato dell'Alabama e segna per una parte del confine tra il suddetto Stato ed il Mississippi.
Scorre nuovamente in Tennessee, attraversandolo da sud a nord ed entra in Kentucky defluendo verso la valle del fiume Ohio in cui sfocia nei pressi di Paducah.

Dighe[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume è stato sbarrato da numerose dighe. Per sviluppare la valle attraversata dal fiume (una delle più povere degli Stati Uniti negli anni 30), fu costituita l'agenzia governativa Tennessee Valley Authority che ha promosso la costruzione di una serie di dighe sul fiume Tennessee e su i suoi affluenti con lo scopo di produrre elettricità per promuovere l'industrializzazione e per irrigare la valle.

Affluenti[modifica | modifica wikitesto]

Affluenti del fiume Tennessee elencati in ordine dalla foce alle sorgenti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America