Tenimenti Luigi d'Alessandro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tenimenti Luigi d'Alessandro
Logo
Stato Italia Italia
Fondazione 1967 a Cortona, Arezzo
Fondata da Famiglia d'Alessandro
Sede principale Cortona, Arezzo
Persone chiave
  • Massimo d'Alessandro
  • Giuseppe Calabresi
Settore Alimentare
Prodotti Vino
Sito web www.tenimentidalessandro.it/

Tenimenti Luigi d'Alessandro è un'azienda vinicola in Toscana. È stata fondata nel 1967 quando la famiglia d'Alessandro si è spostata da Roma ed ha acquisito 100 ettari nella fattoria di Manzano a Cortona, Arezzo. La fattoria di Manzano, prima di proprietà della famiglia Diligenti e poi dei Magi dai primi del '900, è stata azienda agricola nella Val di Chiana fin dal '700.

La produzione vinicola[modifica | modifica sorgente]

Nel 1988 i Tenimenti Luigi d'Alessandro iniziano, sui primi 5 ettari di terreno, la sperimentazione per verificare la qualità della zona e dopo quattro anni di micro-vinificazioni, studio del suolo e del clima il Syrah, grazie alla collaborazione con Antinori e Ruffino, diventa un vitigno internazionale dando vita nel 1999 al D.O.C. Cortona. Gradualmente, la produzione dei Tenimenti Luigi d'Alessandro, si estende sino a coprire nel 2002 circa 40 ettari di Syrah ad alta densità di impianto (circa 8000 ceppi/ha).

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

L'etichetta Migliara Cortona Syrah ha ricevuto un punteggio di 98 punti dalla rivista Wine Spectator[1].

Il Migliara 2008 è stato scelto come migliore vino Gambero Rosso 3 Bicchieri 2012 Montreal da Jacques Benoit[2].

Il Bosco Syrah 2007 ha vinto la medaglia d'oro al "Syrah Du Monde" 2011[3].

L'Associazione italiana sommelier ha conferito i seguenti riconoscimenti:

  • "5 Grappoli Duemilavini 2012" al Cortona Syrah Il Bosco 2008[4].
  • "5 Grappoli Duemilavini 2013" al Cortona Syrah Il Bosco 2009[5].

Note[modifica | modifica sorgente]