Tenabo (comune)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comune di Tenabo
comune
Localizzazione
Stato Messico Messico
Stato federato Flag of Campeche.svg Campeche
Amministrazione
Capoluogo Tenabo
Territorio
Coordinate
del capoluogo
20°02′N 90°13′W / 20.033333°N 90.216667°W20.033333; -90.216667 (Comune di Tenabo)Coordinate: 20°02′N 90°13′W / 20.033333°N 90.216667°W20.033333; -90.216667 (Comune di Tenabo)
Superficie 882 km²
Abitanti 9 050 (2005)
Densità 10,26 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Il comune di Tenabo in Campeche
Il comune di Tenabo in Campeche
Sito istituzionale

Tenabo è uno degli 11 comuni dello Stato della Campeche, Messico; si estende per un'area di 882 km² con una popolazione di 9.050 abitanti secondo il censimento del 2005. Confina al nord con il comune di Hecelchakán; a est con il minicipio di Campeche; a sud con il comune di Hopelchén e a ovest con il Golfo del Messico

Località principali[modifica | modifica sorgente]

A capo del comune c'è la città di Tenabo con 6.934 abitanti; le altre località non superano il migliaio di abitanti e le più grandi sono:

  • Santa Rosa
  • Kankí
  • Emiliano Zapata
  • Tinun
  • Xkuncheil

Cronologia dei Governatori[modifica | modifica sorgente]

Presidente del Comune
Periodo
Ricardo Marentes
1916-1917
Luis P. Cervera
1918
Emiliano Barahona
1919
Ricardo Marentes
1920
José Higinio Hurtado
1921
Candelario Cervera
1922
Ricardo Carentes
1923
Dionisio Mijangos
1924-1925
Severino Chan
1926-1927
Bernabé Muñoz P.
1928-1929
Ricardo Marentes M.
1930-1931
Alvaro Muñoz Cervera
1932-1933
Ricardo Marentes C.
1934-1935
Luciano Muñoz P.
1936-1937
Manuel Concha Rosado
1938-1939
José del Carmen Pool
1940-1941
Ismael Herrera
1942
Juan Muñoz C.
1942-1943
Pedro Miranda Lira
1944-1946
José Higinio Icthe Ch.
1947-1949
Alvaro Muñoz Quero
1950-1952
Francisco Caro C.
1953-1955
Javier Caro Medina
1956-1958
Jorge Muñoz Icthe
1959-1961
Miguel López Valle
1962-1964
Renato Cuevas Pérez
1965-1967
Anastacio Perera Bojorquez
1968-1970
Pastor Villamil Pacheco
1971-1973
Israel Cortés Poot
1974-1976
Marcelino Chan Euan
1977-1979
Miguel López Valle
1980-1982
Hernán Caamal Ordoñez
1983-1985
Adriano Uc May
1986-1988
Francisco Canche Carrillo
1989-1991
Enrique Muñoz Herrera
1992-1994
Elda Eusebia Concha Chávez
1995-1997
Ponciano Narváez Moo
1997-2000
José Roman Chan Poot
2000-2003
Prof. Wilbert Ariel Ruiz Poot
2003-2006
Prof. Julio Cesar Sánchez Caamal
2006-2009

Storia de Tenabo[modifica | modifica sorgente]

Tenabo Pre-ispanico

La storia de Tenabo s'inizia con la civiltà Maya nel suo periodo Periodo classico, con la fondazione della città de kanki che il suo braccio tubo tra gli anni 600 e 900 della nostra era, avendo ormai abbandonato a 1000. Il Cannula che, in base al Codice del Calkini originati dal Peten in Guatemala, ha costituito la signoria di Ah Canul con la sua capitale in Calkini e che faceva parte della Lega Mayapan, insieme a Uxmal e di altri manieri nel settore Puuc, nel bel mezzo di quindicesimo secolo con la battaglia tra Xiu e COCOM famiglie sono raggruppati attorno al maniero Ah Canul, diviso tra sei fratelli zona, tra cui uno Tah-Naab fondata nel 1450, dopo di che inizia il decadimento della zona.

La conquista

L'inizio della conquista de Tenabo è venuto nel 1530 con il passaggio di Francisco de Montejo l'anticipo nella sua scia uno Tho (attuale città di Mérida) da appena fondato San Francisco de Campeche, nel 1540 Francisco de Montejo de Leon "il Mozo "inizia la conquista della penisola di Yucatan con la divisione dei popoli che sono stati tra San Francisco de Campeche Mérida e in pacchi dando così luogo alla Commandery di Tenabo che nel 1544 è stato assegnato allo spagnolo Juan Garcia de Llanes catellanizó che con il nome di Tenabo

Epoca coloniale.

Alla fine delle parcelle nel 1786 il Comune di Tenabo, entra a far parte del Comune di Hecelchakán

Indipendenza

Dopo l'indipendenza, ed entro la fine del secolo 1858, è stato un comune partito Hecelchakán; Tenabo allora aveva 1 410 vicini, e il comune con 2 215.

La Ferrovia

Nel settembre del 1880 iniziò il processo tra il governo dello Stato di Campeche e del segretariato per la costruzione della ferrovia che collega la città di Campeche e Calkini a metà 1882 era prevista nella prima ferrovia Tenabo dove ha iniziato a Calkini costruito verso la linea alla fine del 1883 e gestito una parte del traffico stradale tra il permesso provvisorio e Tenabo Pomuch, in un servizio per la trazione animale, per il 1898 inizia formalmente il traffico tra le città di Mérida e Campeche con la società Uniti Ferrovie dello Yucatán, e al km 133 Stazione Tenabo.

Creazione di Comune di Tenabo

Il locale costituzione del 1917 che è stato il secondo nel territorio dello Stato, inclusi otto comuni, tra i quali ha creato il comune di Tenabo di essere separati da Campeche

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

  • [1] INEGI: Instituto Nacional de Estadística, Geografía e Informática

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]