Template:Protetta/man

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il template {{Protetta}} viene utilizzato nelle pagine protette per inserire gli opportuni avvisi e categorie.

Sintassi[modifica | modifica wikitesto]

Normalmente non c'è sintassi, basta aggiungere {{protetta}} alla pagina protetta o semiprotetta.

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Se ad una pagina viene tolta la protezione manualmente o per scadenza, gli avvisi di protezione scompaiono automaticamente (nel giro al massimo di qualche ora a seconda della velocità di aggiornamento dei server) e la pagina viene inserita nella Categoria:Pagine protette - scadute.

Attenzione alle pagine con più di una protezione: una pagina finisce nella Categoria:Pagine protette - scadute solo se pur avendo questo template non ha più alcuna protezione. Ciò significa che se scade ad esempio la protezione per gli edit degli utenti anonimi ma non quella per lo spostamento, la pagina non verrà categorizzata come scaduta.

Come da prassi, nel caso la pagina sia bloccata sia da modifica che da spostamento, viene mostrato sia il lucchetto verde che quello rosso.

Categoria specifica[modifica | modifica wikitesto]

In alcuni rari casi può essere necessario far categorizzare in una categoria specifica in modo da non sovraffollare troppo la categoria di riferimento. Questo lo si ottiene utilizzando il parametro cat. Ad esempio per non affollare troppo Categoria:Pagine di servizio protette, all'interno del Template:Cancellazione/richiesta è stato inserito

{{#ifeq:{{PROTECTIONLEVEL:edit}}|||{{protetta|cat=Procedure di cancellazione}}}}

ottenendo come effetto la categorizzazione in Categoria:Procedure di cancellazione protette (ed eventualmente in Categoria:Procedure di cancellazione protette parzialmente) delle sole pagine protette o semiprotette.

Essendo pagina s.f. di default il genere è femminile (protette), ma inserendo il parametro facoltativo generecat=m si ottiene invece protetti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]