Tempi migliori (film 1986)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tempi migliori
Titolo originale The Best of Times
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1986
Durata 104 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, drammatico, sportivo
Regia Roger Spottiswoode
Sceneggiatura Ron Shelton
Produttore Gordon Carroll
Casa di produzione Kings Road Entertainment
Fotografia Charles F. Wheeler
Montaggio Garth Craven
Musiche Arthur B. Rubinstein
Scenografia Anthony Brockliss
Costumi Patricia Norris
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tempi migliori (The Best of Times ) è un film del 1986 diretto da Roger Spottiswoode con Robin Williams e Kurt Russell.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Sono tredici anni che Jack ha il magone: è funzionario nella banca di proprietà del suocero, ma è ancora angosciato dalla sconfitta da lui causata allora alla squadra di football americano nella sua città (Taft in California), giocando contro quella di Bakersfield. Per rimuovere quella fissazione e anche per ridare un po' di tono a Taft, piombata da tempo nell'inerzia, Jack pensa non vi sia che un modo: ripetere quella partita maledetta. Convince un simpatico meccanico suo amico (Reno), anni prima campione riconosciuto e i due si danno da fare a ricercare i giocatori e rimettere insieme quell'amata squadra, la quale in effetti si ricompone e si allena. Elly, moglie di Jack e Gigi, consorte di Reno, già decise a divorziare per dissapori vari, finiscono con il tifare apertamente per i coniugi, di cui in realtà sono più che innamorate e riamate sinceramente. Negli ultimi minuti di lotta contro gli odiatissimi Tigers (fra l'altro sponsorizzati dal suocero di Jack) e sotto un torrenziale diluvio, il bancario fa sua la palla, si vendica di anni segnati da beffe e rimorsi e la cittadina di Taft rinasce finalmente nell'ottimismo dal suo letargo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema