Temperatura di Néel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La temperatura di Néel, TN, è la temperatura a cui un materiale antiferromagnetico diventa paramagnetico: vale a dire la temperatura a cui l'ordinamento macroscopico dei domini magnetici cristallini nel materiale viene distrutto.

La temperatura di Néel è analoga alla Temperatura di Curie, TC, per i materiali ferromagnetici. Deve il suo nome allo scopritore, Louis Néel (1904-2000), che per i suoi lavori su questo argomento ricevette il premio Nobel 1970 per la Fisica.

Temperature di Néel di alcune sostanze:[1]

Sostanza temperatura di Néel, in Kelvin
MnO 116
MnS 160
MnTe 307
MnF2 67
FeF2 79
FeCl2 24
FeI2 9
FeO 198
FeOCl 80
CoCl2 25
CoI2 12
CoO 291
NiCl2 50
NiI2 75
NiO 525
Cr 308

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Charles Kittel, Introduction to Solid State Physics, 8th, New York, John Wiley & Sons, 2005, ISBN 0-471-68057-5.
elettromagnetismo Portale Elettromagnetismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di elettromagnetismo