Temperance Brennan (Bones)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Temperance Brennan
La dottoressa Brennan
La dottoressa Brennan
Universo Bones
Lingua orig. Inglese
Alter ego
  • Joy Keenan
  • Wanda Moosejaw
Soprannome
Autori
1ª app. in Testimone dal passato
Interpretata da Emily Deschanel
Voce italiana Roberta Pellini
Sesso Femmina
Data di nascita 1976
Professione Antropologa forense
Affiliazione Jeffersonian Institute
Parenti
  • Matthew Brennan/Max Keenan (padre)
  • Russ Brennan/Kyle Keenan (fratello maggiore)
  • Ruth Keenan/Christine Brennan (madre, deceduta)
  • Amy Hollister (cognata)
  • Hayley Hollister (nipote)
  • Emma Hollister (nipote)
  • Margaret Whitesell (cugina)
  • Christine Angela Booth (Figlia con Booth)

Temperance "Bones" Brennan è un personaggio della serie televisiva Bones, interpretato da Emily Deschanel.

Temperance è un'antropologa forense di fama internazionale, e proprio per la sua professionalità e competenza si ritrova spesso a collaborare con l'FBI e con l'agente speciale Seeley Booth per la risoluzione di casi di omicidio.

Il personaggio condivide il nome con Temperance Brennan, la protagonista dei romanzi di Kathy Reichs. La serie Bones e la sua protagonista sono liberamente ispirati proprio ai libri della Reichs (la quale è tra le produttrici della serie TV), ma i due personaggi non hanno molto in comune, a parte il nome e la professione. La stessa Kathy Reichs ha dichiarato come la Temperance "Bones" della serie televisiva può essere considerata come una versione più giovane della Temperance dei romanzi.[senza fonte]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Temperance nasce nel 1976, figlia di Matthew e Christine Brennan. Lei e il fratello maggiore Russ crebbero senza sapere che le identità dei genitori non erano vere; difatti la coppia le aveva rubate nel 1978, quando Temperance era troppo piccola per ricordare, così come suo fratello di appena quattro anni più grande.

I genitori di Temperance scomparvero senza motivo nel 1991, lasciando la ragazza appena quindicenne profondamente traumatizzata dalla cosa. Questo fatto segnò la fine dell'infanzia relativamente normale di Tempe, dato che poco dopo anche il fratello, incapace di crescerla da solo la abbandonò e dunque fu per anni sballottata di casa in casa dai servizi sociali. Questo periodo è il peggiore della vita della donna. I due genitori erano in realtà ladri di banche: la madre morì nel 1993, dopo aver cambiato identità, mentre il padre rientra nella vita della donna quando viene arrestato da Kirby, il capo di Booth.

Nonostante i traumi la professoressa Brennan porterà a termine i suoi studi e diverrà un antropologa forense, internazionalmente considerata come una delle migliori. Possiede tre lauree e diversi dottorati. Inizia a lavorare al Jeffersonian Institute a Washington dove grazie alle sue abilità verrà contattata dall'FBI ed inizierà a collaborare con l'agente Seeley Booth, che le darà il soprannome "Bones" (da lei odiato). Suoi collaboratori nelle indagini sono i colleghi del Jeffersonian: l'entomologo Jack Hodgins, la coroner Camille Saroyan e l'artista forense Angela Montenegro.

Temperance ha avuto poche storie sentimentali degne di nota. Dopo molti anni passati accanto al collega, si fidanza con Booth, con cui rimane incinta di una bambina, Christine (così chiamata in onore della mamma di Bones). Dopo la gravidanza, Booth chiede a Bones di sposarlo.

Una caratteristica del suo abbigliamento sono i gioielli etnici, spesso provenienti dai suoi viaggi in Africa e in Sud e Centro America, che ama sfoggiare su qualsiasi vestito.

Psicologia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Temperance è un personaggio molto introverso e difficilmente si apre agli altri; ha una profonda amicizia con la sua collaboratrice Angela Montenegro, che è anche la sua migliore amica, ma anche con lei ha diversi problemi di comunicazione. Quando qualcosa la tocca da vicino, come una situazione particolarmente difficile o drammatica, tende a diventare cinica e logica fino a non sembrare più umana agli occhi degli altri personaggi, lei stessa sostiene di dover mettere una certa distanza tra sé e i suoi cadaveri per evitare di essere coinvolta emotivamente e quindi di non essere più obiettiva nei confronti dei fatti. A discapito di tutto ciò, Brennan non crede nella psicologia.

Contrariamente a quanto si possa essere portati a credere, Temperance era introversa già da prima della tragedia familiare che la colpì, ma in seguito il suo livello di chiusura aumentò anche a causa dell'isolamento causato dall'essere continuamente affidata a famiglie diverse. È interessante notare come col procedere delle stagioni Temperance si apra maggiormente con le persone e con gli altri personaggi cercando perfino di capire il sarcasmo. Spesso è molto fiera dell'accorgersi di battute e metafore tanto da far notare sporadicamente a Booth di esserci riuscita.

Bones è cintura nera di tre diversi tipi di arti marziali, che non esita ad utilizzare quando qualcuno la molesta, nello specifico non apprezza particolarmente essere toccata dagli uomini. È atea, cosa che ribadisce in diverse circostanze, entrando anche in conflitto con Booth per via della sua Fede cattolica.

Ha un feeling particolare con l'agente Booth, che alla lunga si trasforma in qualcosa di più profondo. Nonostante all'apparenza Tempe sembri leggermente "senza cuore", in realtà non lo è, e spesso lo dimostra con la sua generosità.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nel 10º episodio della quinta stagione di Bones (Babbo Natale e la bomba) viene presentata per la prima volta a Temperance una sua cugina di secondo grado, Margaret Whitesell. La ragazza è interpretata da Zooey Deschanel, la quale nella vita reale è la sorella minore di Emily Deschanel, interprete di Temperance.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Affibbiatole da Seeley Booth
  2. ^ Affibbiatole da Angela Montenegro
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione