Temafloxacina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Temafloxacina
Temafloxacin.png
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C21H18F3N3O3
Massa molecolare (u) 417.381 g/mol
Codice ATC J01MA05
PubChem 60021
Dati farmacologici
Modalità di
somministrazione
Orale
Indicazioni di sicurezza

La temafloxacina è un principio attivo che appartiene alla classe dei chinoloni di terza generazione non in commercio.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

La sua storia fu breve, venne approvata nel 1992 ma ritirata nello stesso anno per via dei gravi effetti collaterali che comportava, vi furono 3 decessi.

Meccanismo di azione[modifica | modifica sorgente]

Come tutti i chinoloni agisce interrompendo la replicazione delle molecole dell'acido deossiribonucleico nei batteri.

Indicazioni[modifica | modifica sorgente]

Veniva utilizzato come terapia contro infezioni da Gram negativi.

Posologia[modifica | modifica sorgente]

  • 400 mg

Effetti collaterali[modifica | modifica sorgente]

Fra gli effetti collaterali dolore, sensazione di freddo, diminuzione dell’emoglobina, insufficienza renale acuta, epatopatia e coagulopatia.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Microbiologia medica: Clinica.José Ángel García-Rodríguez, Juan J. Picazo, Juan J. Picazo de la Garza, Elsevier España, 1996. ISBN 9788481741728