Tellurobismuthite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tellurobismuthite
Classificazione Strunz II/D.09-20
Formula chimica Bi2Te3
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino  
Classe di simmetria  
Parametri di cella  
Gruppo puntuale 3 2/m
Gruppo spaziale R 3m
Proprietà fisiche
Densità   g/cm³
Durezza (Mohs)  
Sfaldatura  
Frattura  
Colore  
Lucentezza  
Opacità  
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

La tellurobismuthite è un minerale costituito da tellururo di bismuto (Bi2Te3). Possiede struttura trigonale e parametri di reticolo: a=0.439 nm, c=3.06 nm. Presenta piani di frattura naturale nella direzione (0001) dal momento che il cristallo è effettivamente lamellare (stratificato) in quel piano. La durezza Mohs è pari a 2 e il peso specifico è 7.815. Ha colore grigio plumbeo, particolarmente lucido nelle fratture recenti.

Si trova nel Telemark, Norvegia e negli USA nelle contee di Hidalgo e Lumpkin.

Riferimenti bibliografici[modifica | modifica sorgente]

  • D. M Chizhikov and V. P. Shchastlivyi, 1966, Tellurium and Tellurides, Nauka Publishing, Moscow

Abito cristallino[modifica | modifica sorgente]

Origine e giacitura[modifica | modifica sorgente]

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia