Televiziunea Română

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

La Televiziunea Română (formalmente Societatea Românǎ de Televiziune, ma nota anche come TVR) è la televisione pubblica della Romania, che trasmette i suoi programmi su sei canali televisivi: TVR1, TVR2, TVR3, TVR Cultural, TVR International e TVR Info.

Possiede inoltre un canale televisivo sperimentale TVR HD e sei sedi regionali a Bucarest, Cluj-Napoca, Targu Mures, Iasi, Timisoara e Craiova. È membro dell'EBU e dal 1993 prende parte all'Eurovision Song Contest.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

TVR è nato nel 1956 e iniziò le trasmissioni il 31 dicembre dello stesso anno, in un modesto edificio a Bucarest. Nel 1968 TVR si trasferì in un nuovo edificio, e nello stesso anno, nacque TVR 2, che all'inizio si chiamò Programul 2. Nel 1983 TVR iniziò le trasmissioni a colori. Anche se il resto dei paesi dell'est hanno adottato il sistema francese SECAM, TVR ha scelto il sistema tedesco PAL. A causa del programma di risparmio energetico, introdotto dal regime comunista tra il 1985 e il 1989, TVR 2 venne sciolto e TVR 1 venne limitato a due ore al giorno (dalle 20.00 alle 22.00). Nel 1989 ha dedicato una lunga diretta alla fine del regime di Ceausescu. Nel 1995, nasce TVR International, che è stato progettato per l'emigrazione romena, e nel 2002 nasce TVR Cultural, il primo canale televisivo culturale romeno.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione