Teena Marie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Teena Marie
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Urban[1]
Dance pop[1]
Funk[1]
Disco[1]
Quiet storm[1]
Rhythm and blues[2]
Soul
Periodo di attività 1978 – 2010
Etichetta Motown, Epic, Cash Money, Stax
Album pubblicati 22
Studio 13
Raccolte 9

Teena Marie (Santa Monica, 5 marzo 1956Los Angeles, 26 dicembre 2010) è stata una cantautrice statunitense.

Particolarmente attiva negli anni ottanta, ha avuto parecchio successo con i suoi album, pubblicati dalla Motown e dalla Epic. I suoi generi musicali spaziavano tra il funk e l'R&B, con sonorità disco e dance pop e soul.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Detta anche Lady Tee, ha debuttato discograficamente nel 1979 con il singolo I'm a Sucker for Your Love, duetto con Rick James che ha anticipato il suo primo album Wild and Peaceful, pubblicato dall'etichetta discografica Motown. Per la stessa etichetta è stata legata fino al 1983 e ha pubblicato altri tre album, di discreto successo. Successivamente ha firmato un contratto con la Epic, per la quale ha pubblicato diversi dischi di successo nella classifica statunitense R&B degli album.[3] Durante questo periodo è stato pubblicato uno tra i suoi singoli più noti, Lovergirl, che ha raggiunto la quarta posizione negli Stati Uniti.[4] Dopo lo scarso successo dell'album Ivory, del 1990, si è staccata dalla Epic avviando lungo un periodo di silenzio dal punto di vista delle pubblicazioni, interrotto solo nel 1994 con l'uscita dell'album Passion Play, pubblicato dalla sua etichetta Sarai, passato inosservato. Nel corso degli anni novanta, sia la Motown che la Epic hanno pubblicato tre raccolte. Tra il 2000 e il 2002 sono state pubblicate altre raccolte da parte della Sony, di cui la Epic è sussidiaria, della Hip-O, collegata alla Motown, dalla Motown stessa e dalla Legacy, legata alla Sony.

Ha pubblicato un nuovo album di inediti, La Doña, nel 2004 per la Cash Money, che ha raggiunto la sesta posizione della classifica degli album statunitense, il più alto risultato di sempre in tale classifica per uno dei suoi album.[3] Dal disco è stato estratto il singolo A Robe by Any Other Name, duetto con Gerald Levert. Due anni dopo è stato pubblicato, per la medesima etichetta, l'album Sapphire, dal discreto successo.[3]

Tre anni dopo è stato pubblicato Congo Square, stavolta per la Stax, che ha ottenuto buoni risultati di vendita[3] e che è stato promosso dal duetto con Faith Evans Can't Last a Day. Questo si è tuttavia rivelato l'ultimo album della cantante, venuta a mancare il 26 dicembre 2010 e trovata priva di vita dalla figlia Alia Rose, per circostanze sconosciute. Un mese prima, tuttavia, l'artista era stata colpita da un ictus.[2]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

  • 1985 - Greatest Hits
  • 1991 - Greatest Hits
  • 1994 - I Need Your Lovin': The Best of Teena Marie
  • 1996 - Motown Milestones: The Best of Teena Marie
  • 1997 - Lovergirl: The Teena Marie Story
  • 2000 - Love Songs
  • 2000 - Ultimate Collection
  • 2001 - The Millennium Collection: The Best of Teena Marie
  • 2002 - Super Hits

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) Biografia di Teena Marie su allmusic.com. URL consultato il 18-01-2011.
  2. ^ a b Morta cantante Teena Marie in Corriere della Sera, 27 dicembre 2010. URL consultato il 18-01-2011.
  3. ^ a b c d Posizioni in classifica degli album di Teena Marie su allmusic.com. URL consultato il 18-01-2011.
  4. ^ (EN) Posizioni in classifica dei singoli di Teena Marie su allmusic.com. URL consultato il 18-01-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 88077824 LCCN: n91023172