Tedeschi del Mar Nero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con il termine tedeschi del Mar Nero si intendono gli emigranti tedeschi che si insediarono nel XVIII e XIX secolo nelle zone della riva settentrionale del Mar Nero, soprattutto nella Russia meridionale.

Il territorio degli insediamenti dei tedeschi del Mar Nero. Al occidente del Nistro (Dnestr) c'è il territorio degli tedeschi della Bessarabia.
spostamento dei cariaggi dei tedeschi del Mar Nero nel luglio del 1944

A loro appartengono anche altri gruppi etnici tedeschi nella zona del Mar Nero come, per esempio i tedeschi della Bessarabia e i tedeschi della Dobrugia.

Nella Russia meridionale, i tedeschi del Mar Nero vivevano sui territori nazionali delle odierne Ucraina, Moldavia e Romania e sulla penisola di Crimea in svariate colonie.

Queste zone furono conquistate da Caterina II., detta Caterina la Grande, in due guerre contro l'Impero ottomano, 1768 – 1774, con l'annessione del Khanato di Crimea (1783).

I primi coloni tedeschi arrivarono dalla zona della Prussia occidentale dal 1787 (oggi regione della Polonia) e più tardi anche dalla Germania dell'ovest e sudovest, nonché dalla zona di Varsavia. Anche i mennoniti (perseguitati per la loro fede), noti come agricoltori abili, emigrarono in Russia e avevano il ruolo di agricoltori d'esempio nei confronti dei locali.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

  • Samuel D. Sinner: Open Wound : The Genocide of German Ethnic Minorities in Russia and the Soviet Union: 1915-1949 and Beyond. North Dakota State Univ, 2000, ISBN 1-891193-08-2.
  • Marianne Hausleitner, Brigitte Mihok, Juliane Wetzel: Rumänien und der Holocaust – Zu den Massenverbrechen in Transnistrien 1941-1944. Berlin 2001, ISBN 3-932482-43-3.
  • Detlef Brandes: Von den Zaren adoptiert: die deutschen Kolonisten und die Balkansiedler in Neurussland und Bessarabien 1751 – 1914. Oldenbourg, München 1993, ISBN 3-486-56014-X.
  • Gerhard Wolter Die Zone der totalen Ruhe: Die Russlanddeutschen in den Kriegs- und Nachkriegsjahren. Berichte von Augenzeugen. Weber, Augsburg 2004, ISBN 3-9808647-0-7.
  • Richard H. Walth: Neu-Glückstal im Gebiet Odessa /Neu-Glückstal in the Area of Odessa: Eine typische Siedlung der Russlanddeutschen /A Typical Village of the Germans from Russia. Klartext Verlag 1999, 978-3884748367


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]