Teatro Arcobaleno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Teatro Arcobaleno
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Roma
Indirizzo via Francesco Redi 1/a - Roma 00161
Dati tecnici
Fossa assente
Capienza 220 posti
Realizzazione
Costruzione 1930
Sito ufficiale

Il Teatro Arcobaleno è un teatro di Roma, situato nel quartiere Nomentano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia del teatro è poco lineare. Fondato negli anni '30 è stato per un certo periodo un teatro di varietà, per poi divenire dal 1978 sede dello storico laboratorio di arti sceniche di Gigi Proietti ed in seguito cinema d'essai.

Nel 2001 è stato completamente ristrutturato da Vincenzo Zingaro, che dal 2002 lo ha trasformato in "Centro Stabile del Classico", sede della "Compagnia Castalia", ed è oggi attivo come teatro sia di spettacoli comici sia di drammaturgia.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

È stato immortalato in una scena del celebre film di Alberto Sordi "Un americano a Roma".

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]