Taylor Schilling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Taylor Schilling (Boston, 27 luglio 1984) è un'attrice statunitense.

È conosciuta principalmente per aver interpretato Veronica Callaghan nella serie tv "Mercy", essere stata protagonista nel film "La rivolta di Atlantide: parte 1" (2011) e come protagonista femminile del film "Ho cercato il tuo nome". Nel 2013 è protagonista della serie tv "Orange Is the New Black", dove interpreta Piper Chapman.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Taylor Schilling è nata a Boston, Massachusetts. Dopo il diploma alla Scuola Superiore di Wayland (2002), e aver concluso gli studi alla Fordham University of New York al Lincoln Center, ha continuato a partecipare a produzioni teatrali, ed è riuscita ad ottenere il suo Baccellierato nel 2006. Successivamente, Taylor è entrata alla New York University per continuare i suoi studi di recitazione, ma lo ha lasciato dopo il suo secondo anno per partecipare alle prime audizioni. Mentre ha tentato di sfondare nel mondo cinematografico, si è sostenuta lavorando come tata per una famiglia di Manhattan.

Alla fine è riuscita a far parte nel film indipendente del 2007 Materia Oscura. Taylor ottiene il suo primo ruolo principale quando viene scelta per interpretare il ruolo dell'infermiera Veronica Callaghan, nella serie tv del 2009, targata NBC, "Mercy".

Nel 2012 firma un contratto con la società statunitense Netflix per interpretare il ruolo di Piper Chapman nella serie tv "Orange is the new black".

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 196926535 LCCN: no2011170227