Taylor Hawkins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Taylor Hawkins
Taylor Hawkins
Taylor Hawkins
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative rock
Grunge
Post-grunge
Stoner rock
Hardcore punk
Periodo di attività 1994 – in attività
Strumento batteria, voce
Gruppo attuale Foo Fighters, Taylor Hawkins and the Coattail Riders
Gruppi precedenti Sylvia, Sexual Chocolate, (Alanis Morissette)
Sito web

Oliver Taylor Hawkins (Fort Worth, 17 febbraio 1972) è un batterista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Inizia a prendere lezioni di pianoforte in adolescenza, e si diletta anche alla chitarra, ma scopre la sua vera passione nella batteria. I suoi idoli diventano presto Stewart Copeland dei Police e Roger Taylor dei Queen.

Inizia a suonare in vari gruppi fino ad approdare in un progetto di musica sperimentale chiamato Sylvia.[1] Successivamente entra nel gruppo Sexual Chocolate, che accompagna Alanis Morissette in tour e in studio.[1]

I Foo Fighters[modifica | modifica sorgente]

Nel 1997 viene reclutato da Dave Grohl per sostituire il batterista William Goldsmith nei Foo Fighters in tour e in studio. Col gruppo, Hawkins si accingerà anche alla voce solista, nel 1999 per la cover di Have a Cigar dei Pink Floyd, inserita come lato B del singolo Learn to Fly, e nel 2005 nel singolo Cold Day in the Sun, nell'album In Your Honor.

Nell'agosto del 2000, durante un tour in Inghilterra, è stato ricoverato in gravissime condizioni a causa di un abuso di psicofarmaci e alcool.[1]

Progetti paralleli e collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

Nel 1995 ha registrato la batteria nel brano Anche se, di Vasco Rossi; successivamente il brano ha preso il titolo di Praticamente perfetto ed è stato inserito nell'album Nessun pericolo... per te.

Nel 1998 ha registrato la batteria nel brano Cyborg dall'album Another World, di Brian May.

Nel 2004 fonda un suo gruppo, il trio Taylor Hawkins and the Coattail Riders, coi quali pubblica l'album omonimo il 21 maggio del 2006.

Durante un periodo di pausa dei Foo Fighters, ha suonato cover heavy metal anni settanta nel trio Chevy Metal.

Nel 2007 esegue tutte le parti di batteria dell'album Good Apollo, I'm Burning Star IV, Volume Two: No World for Tomorrow del gruppo Coheed and Cambria.

Nel 2008 collabora con i Queen + Paul Rodgers per la registrazione di The Cosmos Rocks, cantando nei cori del brano C-lebrity.

Nel 2010 canta i cori nel brano Crucify the Dead, dall'album Slash del chitarrista omonimo.

Nel 2011 ha registrato per Vasco Rossi la batteria del brano L'uomo più semplice, pubblicato come singolo nel mese di gennaio 2013.

Strumentazione[modifica | modifica sorgente]

Batteria: Gretsch

  • 18" x 22" Bass Drum
  • 6.5" x 14" Snare Drum
  • 5" x 6" Rack Tom
  • 7" x 8" Rack Tom
  • 8" x 10" Rack Tom
  • 9" x 13" Rack Tom
  • 16" x 16" Floor Tom
  • 16" x 18" Floor Tom

Piatti: Zildjian

  • 15" K Light Hi-Hat
  • 19" K Hybrid Crash
  • 20" A Custom EFX Crash
  • 21" Avedis Sweet Ride
  • 20" A Custom China (modded)

Bacchette Zildjian

  • "Taylor Hawkins Signature (5B)"

Pelli: Remo

Hardware: Drum Workshop

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Nell'Hard Rock Café di Barcellona è esposta la batteria usata da Hawkins nel video del singolo Monkey Wrench, dall'album The Colour and the Shape.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Metal Hammer Presents Foo Fighters: Taylor Hawkins 'My Story'

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 231431736 LCCN: no2006061057