Tauraco persa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Turaco verde
Tauraco persa (Wroclaw zoo)-1.JPG
Tauraco persa
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Ordine Musophagiformes
Famiglia Musophagidae
Sottofamiglia Musophaginae
Genere Tauraco
Specie T. persa
Nomenclatura binomiale
Tauraco persa
Linnaeus, 1758
Nomi comuni

Turaco di Guinea

Il turaco verde o turaco di Guinea (Tauraco persa Linnaeus, 1758) è un uccello della famiglia dei Musophagidae[1].

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Tauraco persa ha tre sottospecie[1]:

  • Tauraco persa buffoni
  • Tauraco persa persa
  • Tauraco persa zenkeri

Aspetti morfologici[modifica | modifica wikitesto]

Lungo circa 43 cm compresa la lunga coda, è un uccello inconfondibile per il piumaggio completamente verde, a parte il piccolo ma robusto becco rosso e il contorno degli occhi rosso e bianco. Presenta una cresta verde. In volo si distinguono le penne primarie rosse.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questo uccello è presente nell'Africa occidentale, dal Senegal all'Angola. Vive nelle foreste.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Si ciba di frutta e di germogli. Costruisce un nido sulla cima di alberi alti. La femmina depone due uova.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Order Musophagiformes in IOC World Bird Names (ver 4.4), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 15 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Tauraco persa in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli