Tat'jana Nabieva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tat'jàna Nabìeva
Dati biografici
Nome Tat'jàna Olègovna Nabìeva
Nazionalità Russia Russia
Altezza 160 cm
Peso 51 kg
Ginnastica artistica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Dati agonistici
Specialità Parallele
Categoria Senior International
Società San Pietroburgo Dynamo
Ritirata dicembre 2013
Carriera
Nazionale
2006-2013 Russia Russia 41 presenze
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Rotterdam 2010 Squadra
Argento Tokyo 2011 Squadra
Argento Tokyo 2011 Parallele
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Birmingham 2010 Squadra
Argento Berlino 2011 Parallele
Bronzo Birmingham 2010 Volteggio
FISU International University Sport Federation.svg Universiadi
Oro Kazan 2013 Squadra
Argento Kazan 2013 Parallele
Transparent.png World Cup
Oro Tokyo 2010 Squadra
Oro Mosca 2010 Parallele
Argento Stoccarda 2013 Squadra
Argento Parigi 2011 Volteggio
Bronzo Mosca 2010 Volteggio
Squares in oval.svg  Gymnasiadi
Oro Doha 2009 Volteggio
Oro Doha 2009 Squadra
Argento Doha 2009 Individuale
Bronzo Doha 2009 Parallele
Dragon on red.svg  Trofeo Città di Jesolo
Argento Jesolo 2010 Squadre
Transparent.png Campionati Nazionali Russi
Bronzo Penza 2014 Squadre
Bronzo Penza 2014 Volteggio
Transparent.png Russian Cup
Argento Penza 2014 Squadra
Argento Penza 2014 Volteggio
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al luglio 2013

Tat'jàna Olègovna Nabìeva, spesso soprannominata Tanya (in russo: Татья́на Оле́говна Наби́ева?; Puškin, 21 novembre 1994), è una ginnasta russa, campionessa del mondo a squadre ai mondiali di Rotterdam del 2010.

Carriera sportiva[modifica | modifica sorgente]

Carriera juniores[modifica | modifica sorgente]

Nella categoria Junior la Nabieva è una delle ginnaste russe più di successo. Riesce infatti a vincere gli Europei di Clermont Ferrand 2008 al corpo libero, trave e con la squadra, oltre che l'all-around della Japan Cup 2009.

Carriera senior[modifica | modifica sorgente]

Nel 2010 diventa campionessa russa alle parallele e partecipa agli europei di Birmingham 2010 dove vince un oro a squadre e un bronzo al volteggio. Viene convocata insieme a Ksenija Semënova, Alijà Mustafina, Anna Dement'eva, Ekaterina Kurbatova e Ksenija Afanas'eva per far parte della prima squadra mondiale a vincere un oro mondiale da quando la Russia è una nazione indipendente, pur cadendo dalle parallele durante la finale. Si piazza quinta in finale al volteggio e settima in finale individuale a causa di una caduta dalla trave.

Nel 2011 vince un argento alle parallele agli europei e viene convocata, insieme a Viktorija Komova, Ksenija Afanas'eva, Anna Dement'eva, Julija Belokobyl'skaja e Julija In'šina ai mondiali, dove la Russia vince una medaglia d'argento, mentre Tat'jana vince l'argento alle parallele.

Nel 2012 un infortunio non le permette di prepararsi al meglio per le Olimpiadi, infatti verrà convocata solo come riserva.

Nel 2013 vince un argento alle parallele ai campionati russi e viene convocata per l'Universiade di Kazan dove vince un oro con la squadra e un argento alle parallele. Non riesce a entrare nella finale individuale a causa della regola "due ginnaste per paese". Dopo aver vinto tre ori (parallele, volteggio, individuale) in Coppa di Russia, viene convocata, insieme ad Alijà Mustafina, Anna Rodionova e Marija Paseka, nella squadra dei Mondiali 2013. Gareggia solo a volteggio e parallele e non entra in nessuna finale individuale.

Il ritiro e il ritorno[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver vinto un argento a squadre alla Coppa del Mondo di Stoccarda nel 2013, la Nabieva annuncia il suo ritiro e il suo desiderio di diventare allenatrice.

Nonostante questo, nel 2014 partecipa ai Campionati Nazionali Russi, vincendo un bronzo di squadra e uno al volteggio, e piazzandosi al 7º posto nel concorso generale,[1] poi al ritiro estivo della nazionale russa, e alla Coppa di Russia a fine agosto, in cui esegue un esercizio al corpo libero con evidente scarsezza di impegno.

Il Nabieva[modifica | modifica sorgente]

Nel codice dei punti, il "Nabieva" è una variante della release move a parallele Ray in posizione tesa.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Profilo di Tatiana Nabieva sul sito della Fédération Internationale de Gymnastique