Tat'jana Lysenko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tat'jana Lysenko
Tatyana Lysenko Daegu 2011.jpg
Tat'jana Lysenko dopo la vittoria del titolo mondiale a Daegu.
Dati biografici
Nome Tat'jana Viktorovna Lysenko
Nazionalità Russia Russia
Altezza 186 cm
Peso 81 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Lancio del martello
Record
Martello 78,80 m Record nazionale (2013)
Società Rostov-na-Donu Army
Carriera
Nazionale
2003- Russia Russia
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 2 1 0
Europei 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 16 agosto 2013

Tat'jana Viktorovna Lysenko (in russo: Татьяна Викторовна Лысенко?; Batajsk, 9 ottobre 1983) è un'atleta russa, specializzata nel lancio del martello, disciplina di cui è stata campionessa olimpica a Londra 2012.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ai campionati mondiali di Helsinki 2005 ha vinto le medaglia di bronzo (diventata nel 2013 d'argento per la squalifica della vincitrice Ol'ga Kuzenkova),[1][2] mentre ai campionati europei di Göteborg dell'anno seguente ha conseguito la medaglia d'oro.

Dal 15 luglio 2005 al 12 giugno 2006 e dal 24 giugno 2006 al 22 agosto 2009 è stata primatista mondiale nel lancio del martello, rispettivamente con le misure di 77,06 metri e di 77,41 metri (poi migliorato a 77,80 metri).

Il 21 luglio 2007 è stata trovata positiva ad un test antidoping eseguito il 9 maggio dello stesso anno.[3]

Il 19 maggio 2008, dopo essere stata riconosciuta colpevole nell'uso del 6α-metilandrostendione, è stata sanzionata dalla Federazione russa di atletica con una squalifica dalle gare di due anni, dal 15 luglio 2007 al 14 luglio 2009, e con l'annullamento di tutti i risultati ottenuti a partire dal 9 maggio 2007, compreso il record mondiale di 78,61 metri realizzato il 26 maggio 2007.[4]

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Lancio del martello: 78,80 m (Russia Mosca, 16 agosto 2013).

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
2003 Europei under 23 Polonia Bydgoszcz Lancio del martello 64,48 m
Universiadi Corea del Sud Daegu Lancio del martello 62,04 m
2004 Giochi olimpici Grecia Atene Lancio del martello 19ª 66,82 m
2005 Mondiali Finlandia Helsinki Lancio del martello Argento Argento 72,46 m
2006 Europei Svezia Göteborg Lancio del martello Oro Oro 76,67 m Record dei Campionati
2009 Mondiali Germania Berlino Lancio del martello 72,22 m
2010 Europei Spagna Barcellona Lancio del martello Argento Argento 75,65 m
2011 Mondiali Corea del Sud Daegu Lancio del martello Oro Oro 77,13 m Record dei Campionati
2012 Giochi olimpici Regno Unito Londra Lancio del martello Oro Oro 78,18 m Record olimpico
2013 Mondiali Russia Mosca Lancio del martello Oro Oro 78,80 m Record dei CampionatiRecord nazionale

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine dell'Amicizia - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia
«Per l'eccezionale contributo allo sviluppo della cultura fisica e dello sport, con gli importanti risultati sportivi ottenuti ai XXX Giochi Olimpici di Londra 2012.»
— Mosca, 13 agosto 2012. Di iniziativa del Presidente della Federazione Russa.[5]
Maestro onorario dello sport in Russia - nastrino per uniforme ordinaria Maestro onorario dello sport in Russia
— Mosca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Russian duo Svetlana Krivelyova and Olga Kuzenkova banned, BBC Sport, 2 aprile 2013. URL consultato il 12 maggio 2013.
  2. ^ (EN) Hammer Throw Result - 10th IAAF World Championships in Athletics, IAAF.org. URL consultato il 12 maggio 2013.
  3. ^ (EN) World record holder Lysenko fails drugs test in Abc.net.au, 21 luglio 2007. URL consultato il 9 settembre 2011.
  4. ^ (EN) Doping Rule Violation, IAAF.org, 19 maggio 2008. URL consultato il 9 settembre 2011.
  5. ^ (RU) УКАЗ Президента РФ от 13.08.2012 N 1165, Graph.document.kremlin.ru, 13 agosto 2012. URL consultato l'8 settembre 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]