Targhe automobilistiche croate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
una targa di Sebenico

Le targhe automobilistiche della Croazia hanno la seguente struttura: da sinistra, ci sono due lettere che indicano la provincia di immatricolazione, poi lo stemma nazionale della Croazia e quindi tre cifre e due lettere; in alcuni casi è possibile anche trovare al posto di questi ultimi quattro cifre e una lettera o quattro cifre e due lettere. Come nelle altre repubbliche federate, il meccanismo continua quello in uso in Jugoslavia, cambiando però alcuni codici in seguito alla disgregazione dell'ex nazione slava.

Nell'ultima versione la targa reca a sinistra una fascetta azzurra verticale con le dodici stelle dell'Unione Europea ed il simbolo automobilistico internazionale "HR" della Croazia.

Sigla Provincia di immatricolazione
BJ Bjelovar
BM Beli Manastir
ČK Čakovec
DA Daruvar
DE Delnice
DJ Ðakovo
DU Dubrovnik (Ragusa)
GS Gospić
IM Imotski
KA Karlovac
KC Koprivnica
KR Krapina (in epoca jugoslava era KN, poiché KR era assegnato a Kranj)
KT Kutina
Križevci
MA Makarska
NA Našice
NG Nova Gradiška
OG Ogulin
OS Osijek
PU Pula (Pola)
Požega
RI Rijeka (Fiume)
SB Slavonski Brod
ŠI Šibenik (Sebenico)
SK Sisak
SL Slatina
ST Split (Spalato)
VK Vinkovci
VT Virovitica
VU Vukovar
Varaždin
ZD Zadar (Zara)
ZG Zagreb (Zagabria)
ŽU Županja

Codici diplomatici (caratteri gialli su fondo celeste, tranne HV che ha caratteri neri in campo giallo)[modifica | modifica wikitesto]

  • A CORPS DIPLOMATIQUE
  • C CORPS CONSULAIRE
  • CMD CHEF DE MISSION DIPLOMATIQUE
  • E ECONOMIC REPRESENTATIVES
  • HV HRVATSKA VOJSKA (= CROATIAN ARMY)
  • M FOREIGN MISSIONS (TECHNICAL AND ADMINISTRATIVE PERSONNEL)
  • P FOREIGN PRESS
  • RH REPUBLIKA HRVATSKA (export plate)

Sigle terminate[modifica | modifica wikitesto]

  • DJK Ðakovo (fino al 1991, poi DJ)
  • DS Dugo Selo (fino al 1991, poi la provincia è stata soppressa e accorpata a quella di Zagreb/Zagabria)
  • KN Krapina (fino al 1991, poi KR)
  • PS Podravska Slatina (fino al 2007, poi è stata emessa la nuova sigla SL in concomitanza con il cambiamento del nome della città)
  • SI Sisak (fino al 1991, poi SK)
  • SP Slovenska Požega (fino al 1991, poi PŽ in concomitanza con il cambiamento del nome della città)
  • TK Titova Korenica (fino al 1991, poi la provincia è stata soppressa e accorpata a quella di Gospić)
  • ŽP Županja (probabilmente dal 1992 al 1993, poi è subentrato il codice attualmente in vigore ŽU)
  • ŽV Županja-Vrbanja (probabilmente dal 1991 al 1992, poi il codice è stato sostituito da ŽP)

Sigle utilizzate nella Repubblica Serba di Krajina (formato simile a quello delle targhe emesse nella ex Jugoslavia)[modifica | modifica wikitesto]

  • BM Beli Manastir (dal 1992 a gennaio 1998)
  • GN Glina (dal 1992 a maggio 1995)
  • KE (Titova) Korenica (dal 1992 a maggio 1995)
  • KNN Knin (al 1992 a maggio 1995)
  • M, MK MILICIJA KRAJINA (= ESERCITO DELLA KRAJINA, dal 1992 a gennaio 1998)
  • OK Okučani (dal 1992 a maggio 1995)
  • VN Vojnić (dal 1992 a maggio 1995)
  • VU Vukovar (dal 1992 a gennaio 1998).

Una fonte consultata ritiene preferibile che il codice MK indicasse Markušica, cittadina attualmente di circa 3000 abitanti nella regione di Vukovar.

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti