Taras Bul'ba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Taras Bul'ba
Titolo originale Tарас Бульба
Autore Nikolaj Gogol'
1ª ed. originale 1835
Genere racconto
Lingua originale russo

Taras Bul'ba (rus. Tарас Бульба) è un racconto composto da Nikolaj Gogol' nel 1834 e pubblicato nel 1835.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima stesura dell'opera coincide con l'idea di rinunciare alla carriera di storico, difatti in quegli anni aveva già architettato una Storia dell'Ucraina con intenti quasi messianici, volendo porsi da guida e maestro. Questa novella storica invece nasce da una libera rievocazione di atmosfere storiche che vanno dal XV al XVIII secolo nella quale al posto delle fredde cronache trova posto l'epica popolare.

In questa opera emergono le tematiche della duma, del canto popolare ucraino, dell'eterna lotta fra cattolici e ortodossi, dell'autonomia dei cosacchi ed il codice di onore e di dedizione che lega gli abitanti tra loro. Una nota di elogio per la libertà creativa espressiva mostrata dall'autore.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ambientato nell'Ucraina del XV secolo, devastata dai tatari, governata dai polacchi e messa a ferro e fuoco dalle scorribande di nomadi cosacchi, tale racconto narra le imprese di uno dei condottieri di quest'ultimi, Taras Bul'ba. Affiancato dai figli Andrej ed Ostap, assalta la città di Dubno, ma Andrej, per amore di una polacca, tradisce i suoi, passando nelle schiere nemiche. Durante uno scontro sarà proprio Taras in persona ad ucciderlo.

Ostap, intanto, viene fatto prigioniero e portato a Varsavia dove viene torturato e giustiziato. Nonostante il nuovo Etmano dei Cosacchi abbia concluso un accordo di pace con i polacchi, Taras giura vendetta, penetra in Polonia seguito dai cosacchi a lui fedeli ma, dopo scontri che lo vedono vincitore sul campo, viene fermato dal generale Potocki, alle porte di Cracovia. Catturato verrà torturato e in seguito arso vivo, legato ad un albero.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura