Tapa (tessuto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abito in Tapa, isole Tonga, Musée d'histoire naturelle et d'ethnographie de Colmar
Lavorazione della Tapa, isola Fatu Hiva, isole Marchesi

Tapa è il termine utilizzato per chiamare un tessuto tipico del Pacifico, delle isole Hawaii e Fiji, chiamato Ngatu nelle isole Tonga.

Questo tessuto viene creato a partire dalla corteccia del gelso da carta[1] che, se messa in acqua, diventa morbida e biancastra, battuta con mazzuola di legno si dilata fino a diventare un foglio sottile. Se la corteccia è di grosse dimensioni si possono ottenere fogli che vanno oltre il metro, con la sovrapposizione incrociata di più fogli e relative battiture si ottiene un tessuto non tessuto che può essere tagliato e cucito per realizzare capi di abbigliamento[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.hypertextile.net/tessimilia/cultura/tapa.htm
  2. ^ Artigianato Archives - Barca Pulita
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America