Tango & Cash

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tango & Cash
Tango & Cash.jpg
una scena del film
Titolo originale Tango & Cash
Paese di produzione USA
Anno 1989
Durata 104 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.20 : 1
Genere poliziesco, azione, commedia
Regia Andrej Končalovskij, rimpiazzato poi da Albert Magnoli
Soggetto Randy Feldman
Produttore Warner Bros
Fotografia Donald E. Thorn
Montaggio Robert A. Ferretti
Musiche Harold Faltermeyer
Scenografia J. Michael Riva
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tango & Cash è un film del 1989 diretto da Andrej Končalovskij, con protagonisti Sylvester Stallone e Kurt Russell.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Due agenti di polizia, l'ordinato e metodico Raymond "Ray" Tango e il più disordinato ma non meno micidiale Gabriel "Gabe" Cash, con le loro operazioni mantengono l'ordine a Los Angeles mettendo a segno una lunga serie di colpi ai danni della criminalità organizzata e del traffico di droga.

Il potente boss Perret, stanco dei continui affari milionari mandati all'aria dai due agenti (che tra l'altro sono rivali tra loro e non si sopportano) escogita con i suoi alleati Quan e Lopez un diabolico piano per eliminarli entrambi dalla circolazione, dopo averne inoltre infangato il prestigio per evitare di creare due martiri e scongiurare la reazione della polizia. Dopo averli incastrati nell'omicidio di un agente federale grazie a alcune indicazioni false e all'impiego di alcune prove create ad arte (la pistola di Cash, precedentemente rubata, usata come arma del delitto, e un nastro montato da un tecnico corrotto contenente una finta conversazione tra i due poliziotti e il federale che culmina nell'omicidio) e averli visti condannare a 18 mesi di prigione per patteggiamento, Perret li fa dirottare dal previsto carcere federale di minima sicurezza in un penitenziario di massima sicurezza, pieno zeppo di banditi messi al fresco proprio dai due agenti. Naturalmente i detenuti tentano in tutti i modi di vendicarsi dei due poliziotti, sotto gli occhi dello stesso Perret e del suo scagnozzo, il grosso Requin.

Grazie all'aiuto del direttore del carcere, Matt Sokowski, a suo tempo ex-mentore di Cash, i due poliziotti scampano a una possibile uccisione per folgorazione e ottengono una via di fuga. Inizialmente solo Gabe cerca di approfittarne, ma quando questi (scoperto il cadavere sgozzato di Sokowski) viene accerchiato dai secondini, Tango arriva in suo soccorso. I due agenti fuggono saltando dagli spalti sui fili che conducono l'elettricità alla prigione, non prima di avere abbattuto, spedendolo contro un generatore di corrente, un detenuto (del quale non viene mai indicato il nome) particolarmente feroce intenzionato a ucciderli.

Tornati liberi i nostri, che essendo ovviamente ricercati vengono "coperti" dal capo di Tango, smantellano progressivamente la rete di falsi testimoni che li aveva spediti in prigione, e quindi portano, al volante di una poderosa jeep da combattimento, il loro attacco al quartier generale di Perret, che nel frattempo ha catturato la sorella di Tango, la bella Kate della quale si è tra l'altro invaghito Cash.

Dopo una spettacolare battaglia Perret viene ucciso come pure i suoi scagnozzi e il suo quartier generale salta in aria. Tango e Cash vengono così assolti e reintegrati in servizio da eroi, e non più rivali tra loro.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il titolo del film all'inizio del progetto era The Set Up.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Tango, dopo aver bloccato un camion a colpi di pistola, risponde all'affermazione "Lui si crede Rambo!", pronunciata da un poliziotto della zona in discussione con lui, dichiarando: "Rambo è una pulce!".
  • Non appena Tango e Cash vengono incarcerati, mentre si dirigono alle rispettive celle, Tango viene fermato dall'energumeno arrestato all'inizio del film. Il poliziotto risponde alle sue provocazioni e, prima di sbattergli la faccia contro le sbarre della cella, gli dice: "Quanto mi sei piaciuto in Conan il barbaro!", in riferimento all'amicizia Stallone-Schwarzenegger.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema