Tamaran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tamaran è un pianeta immaginario dell'universo fumettistico DC, creato da Marv Wolfman sulle pagine dei Teen Titans all'inizio degli anni ottanta.

È noto soprattutto per essere il pianeta natale di Starfire (vero nome Koriand'r), supereroina membro dei Giovani Titani e principessa del pianeta. Il pianeta è stato distrutto in una sanguinosa guerra, ma la famiglia reale (oltre a Koriand'r anche i genitori Myand'r e Luand'r, la sorella Komand'r e il fratello Ryand'r) è riuscita insieme ad altri abitanti a trovare rifugio sul pianeta Karna.

Abitanti[modifica | modifica wikitesto]

I Tamaraniani sono umanoidi dalla pelle dorata che discendono da una razza felinoide e sono devoti alla dea X'Hal. Hanno il potere di convertire la radiazione ultravioletta in energia per volare. Sono rinomati per la loro abilità guerriera.

Sia Starfire che Blackfire (sua sorella Komand'r) hanno acquisito l'abilità di sparare raggi di energia dopo aver subito degli esperimenti dalla razza degli Psion.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Tamaran compare nella serie animata Teen Titans.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics