Tamara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Tamara è un nome proprio di persona italiano femminile.

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Una palma da datteri nello stato del Bahia (Brasile)

Deriva dall'ebraico Tamar[2], letteralmente "palma [da datteri]"[1][3][4]. Il nome Tamara coincide anche con una parola sanscrita che significa "spezia"[2].

Tamar, nell'Antico Testamento era il nome della moglie di Er, figlio di Giuda[1][5]; inoltre si chiamavano così altre due figure femminili dell'Antico Testamento: la sorella di Assalonne, figlia di Re Davide[1][6][3], e la figlia dello stesso Assalonne[7]. È citata anche, nel Libro della Genesi (14, 17), in quello del Deuteronomio (34, 3) ed in altri, una città chiamata Cazazon-Tamar ("città delle palme"), sita al confine sud della Terra Santa.

Il nome è molto diffuso nei Paesi dell'ex Unione Sovietica[3], e venne introdotto nella lingua inglese da varie personalità di origine russa come Tamara Karsavina, Tamara Drasin, Tamara Geva e Tamara Tumanova[2]. Non va confuso con il nome Tammaro, che ha un'altra origine.

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

Si festeggia il 1º maggio per le Chiese orientali, in ricordo di santa Tamara di Georgia, o Tamara Bagration, regina della Georgia[4], e il 1º novembre per la Chiesa Cattolica in ricordo della beata Tamara, sorella di Assalonne[3].

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Tamara..."
Tamara Tumanova

Variante Tammy[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Tammy..."

Altre varianti[modifica | modifica sorgente]

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Toponimi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (EN) Tamar, Behind the Name. URL consultato il 19-09-2011.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) Tamara, Behind the Name. URL consultato il 19-09-2011.
  3. ^ a b c d Tamara, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23-06-2010.
  4. ^ a b Santa Tamara, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23-06-2010.
  5. ^ Genesi, 38
  6. ^ II Libro di Samuele, 13
  7. ^ II Libro di Samuele, 14, 27 (questa Tamar viene citata come Maaca nel II Cronache, all'11, 20 e segg. e al 13,2)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi