Talpanas lippa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Talpanas
Immagine di Talpanas lippa mancante
Stato di conservazione
Status none EX.svg
Estinto
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Sottoclasse Neognathae
Ordine Anseriformes
Famiglia Anatidae
Genere Talpanas
Specie T. lippa

La talpanatra (Talpanas lippa) è un uccello estinto, appartenente agli anseriformi. Visse circa 6.000 anni fa e i suoi resti sono stati ritrovati nelle isole Hawaii.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo animale era molto diverso dalle attuali anatre. I tarsometatarsi (le ossa delle zampe inferiori), ad esempio, erano corti e robusti, in netto contrasto con quelli delle specie odierne. Inoltre la scatola cranica era bassa e ampia rispetto alla lunghezza. Ma la caratteristica più insolita di Talpanas era data dalle orbite estremamente piccole, così come erano piccoli anche i forami ottici (fori nel cranio attraverso i quali passano i nervi ottici, dagli occhi al cervello). Queste caratteristiche combinate insieme indicano che Talpanas doveva possedere occhi e nervi ottici piuttosto ridotti, ed è quindi probabile che questa specie fosse quasi cieca e incapace di volare. Tuttavia, i forami maxillo-mandibolari (fori attraverso i quali passa il nervo trigemino) erano estremamente grandi, e ciò indicherebbe che i nervi che vi passavano attraverso erano insolitamente grandi.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

I resti di Talpanas lippa sono stati descritti per la prima volta nel 2009, e provengono dall'isola di Kauai, nell'arcipelago delle Hawaii. I resti, rinvenuti nella cava di Makauwahi (Maha'ulepu), risalirebbero a circa 6.000 anni fa. Benché insoliti, questi resti subfossili sono stati indicati come appartenenti al gruppo degli anseriformi, che attualmente comprende numerose specie di oche, anatre e cigni. Il nome generico Talpanas deriva da due parole latine e greche e significa "talpa - anatra", con riferimento ai piccoli occhi di questo animale; l'epiteto specifico, lippa, deriva da una parola latina che significa "quasi cieca". L'olotipo, un cranio parziale, è conservato allo Smithsonian Institution con il numero di catalogo USNM 535683.

Paleobiologia[modifica | modifica wikitesto]

Gli studiosi autori della prima descrizione ritengono che Talpanas fosse un'anatra cieca, o quasi cieca, che si affidava a stimoli tattili e olfattivi (i sensi del tatto e dell'olfatto) grazie al suo becco, per esplorare i dintorni, in assenza di una buona vista. Talpanas lippa era probabilmente un animale terrestre e notturno, il cui stile di vita doveva richiamare quello dell'odierno kiwi della Nuova Zelanda: come quest'ultimo, anche Talpanas probabilmente predava piccoli invertebrati che scovava nel terreno umido delle foreste.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Iwaniuk, A. L.; Olson, S. L.; James, H. F. (2009). "Extraordinary cranial specialization in a new genus of extinct duck (Aves: Anseriformes) from Kauai, Hawaiian Islands". Zootaxa (Auckland, New Zealand: Magnolia Press) 2296: 47–67.