Talossa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Talossa
Talossa – Bandiera Talossa - Stemma
[[File:|center|250px|Talossa - Localizzazione]]
Territorio a status conteso
Motivo del contenzioso micronazione autoproclamata e non riconosciuta
Situazione de facto parte degli Stati Uniti
Dichiarazione d'indipendenza 26 dicembre 1979
Nome completo Regno di Talossa
Nome ufficiale Regipäts Talossán
Governo Monarchia parlamentare
Capo di Stato John I
Capo del governo Glüc da Dhi
Inno Chirluscha àl Glheþ
(Ode alla lingua talossana)
Motto Miehen Huone on Hänen Valtakuntansa
(La camera di un uomo è il suo regno)
Nome completo Milwaukee, Isole del Canale, Terra di Marie Byrd
Nome ufficiale Milwaukee, Channel Islands (Îles Anglo-Normandes), Pengöpäts
Informazioni generali
Lingua talossano, inglese
Capitale/Capoluogo Abbavilla
Area 13 km²
Popolazione 225[1] ab.  (2014)
Continente America, Europa, Antartide
Valuta Louis talossano (1 Louis = 1,50 $)
TLD net

Il Regno di Talossa (Regipäts Talossán in talossano, Kingdom of Talossa in inglese) è una micronazione, fondata nel 1979 dall'allora quattordicenne Robert Ben Madison di Milwaukee (Wisconsin, USA).

Il Regno di Talossa, inizialmente limitato alla sola camera da letto di Madison, rivendica oggi una superficie di 13 km quadrati nella città di Milwaukee, precisamente la penisola compresa tra il fiume Milwaukee, il lago Michigan ed Edgewood Avenue, suddivisa in sette province (Florencia, Atatürk, Vuode, Maritiimi-Maxhestic, Maricopa, Benito e Fiôvâ), che formano la GTA (Great Talossan Area).
Un'ottava provincia, Cézembre, è l'unica provincia scollegata dalle altre e corrisponde a un'isola al largo di Saint-Malo, in Francia.
Ogni nuovo cittadino viene assegnato a una provincia secondo la sua area di provenienza. Inoltre, ogni provincia è divisa in cantoni. La capitale del regno è Abbavilla, che si trova presso Atatürk.

Il Regno di Talossa rivendica anche diritti su una zona dell'Antartide, denominata Terra di Marie Byrd o Pengöpäts (Terra dei pinguini).

La micronazione si sviluppò particolarmente dopo l'apertura del sito dedicato[2] nel 1995, con l'accesso di numerosi nuovi cittadini, chiamati "Cybercits", contrazione di "Cyber Citizens". Ad oggi conta più di 200 abitanti. La maggiore età a Talossa è di 14 anni: questo significa che un quattordicenne può votare ed essere eletto al Parlamento, lo Ziu, diviso in Senäts (Senato, 8 seggi) e Cosâ (Consiglio, 200 seggi dove ogni deputato ne può coprire fino a 30).

Dissidi interni[modifica | modifica sorgente]

La bandiera della Repubblica di Talossa.

Nel 2004 un gruppo di dissidenti fondò la Repubblica di Talossa, riunitasi poi al regno nell'aprile 2012: i cantoni di Buffonia e Fredericville (Maricopa) e parte di quello di Port Maxhestic (Maritiimi-Maxhestic) hanno formato la nuova provincia di Fiôvâ nella quale sono confluiti tutti i cittadini della Repubblica.

Politica[modifica | modifica sorgente]

L'attuale re è John I (John Woolley), eletto tramite un referendum nel 2007. Il primo ministro è Glüc da Dhi (James Norwood).

Lingua[modifica | modifica sorgente]

Il talossano, la lingua ufficiale, è una lingua gallo-romanza, ispirata al francese e all'occitano. Nonostante ciò, sul sito, sulla wiki e sul forum (Wittenberg) viene prevalentemente utilizzata la lingua inglese.

Inno[modifica | modifica sorgente]

L'inno nazionale ha il titolo di Chirluscha àl Glheþ ("Ode alla lingua talossana"). La sua versione inglese - Stand Tall, Talossans - viene utilizzata comunemente ed è ugualmente considerata come ufficiale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Talossa - Cittadini
  2. ^ Sito ufficiale del Regno di Talossa

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]