Taddeo Landini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Taddeo Landini (15611596) è stato uno scultore e architetto italiano.

Taddeo Landini: busto di Papa Sisto V, 1585–1590

Esponente del rinascimento italiano; lavorò principalmente a Firenze e a Roma.

Questi ha avuto una formazione sui modi dell'arte Toscana e ha portato a Roma i modelli delle fontane fiorentine.

Nei primi anni del 1580 scolpì una copia del Cristo Risorto di Michelangelo per la basilica di Santo Spirito di Firenze. Nel 1585 terminò un busto, in bronzo dorato, raffigurante Papa Sisto V.

Il lavoro più famoso, per il quale viene ricordato, è la fontana delle Tartarughe, visibile in Piazza Mattei, a Roma.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]