Taddeo Gaddi (cardinale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Taddeo Gaddi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cappella gaddi di smn 06 tomba del cardinale taddeo gaddi.JPG
La tomba nella cappella Gaddi in Santa Maria Novella
CardinalCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Arcivescovo di Cosenza
Nato 22 gennaio 1520 a Firenze
Consacrato arcivescovo 21 giugno 1535
Creato cardinale 15 marzo 1557 da papa Paolo IV
Deceduto 22 dicembre 1561

Taddeo Gaddi (Firenze, 22 gennaio 152022 dicembre 1561) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque il 22 gennaio 1520.

Papa Paolo IV lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 15 marzo 1557.

Morì il 22 dicembre 1561 all'età di 41 anni e fu sepolto a Firenze nella Cappella Gaddi della chiesa di Santa Maria Novella, davanti al suo parente Niccolò Gaddi.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo di Cosenza Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Niccolò Gaddi
amministratore apostolico
21 giugno 1535 - 22 dicembre 1561 Francesco Gonzaga
Predecessore Cardinale presbitero di San Silvestro in Capite Successore CardinalCoA PioM.svg
Fabio Mignanelli 24 marzo 1557 - 22 dicembre 1561 vacante dal 1561 al 1565