Tacchi a spillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tacchi a spillo
Tacchi a spillo (1991).png
Rebeca (Victoria Abril) e sua madre Becky (Marisa Paredes)
Titolo originale Tacones lejanos
Paese di produzione Spagna
Anno 1991
Durata 112 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, commedia
Regia Pedro Almodóvar
Soggetto Pedro Almodóvar
Sceneggiatura Pedro Almodóvar
Produttore Agustín Almodóvar
Casa di produzione Canal+, CiBy 2000, El Deseo, TF1 Films Production
Distribuzione (Italia) Filmauro
Fotografia Alfredo F. Mayo
Montaggio José Salcedo
Musiche Ryuichi Sakamoto
Scenografia Pierre-Louis Thévenet, Carlos García Cambero
Costumi José María De Cossío, Giorgio Armani, Karl Lagerfeld
Interpreti e personaggi
Premi

Tacchi a spillo (Tacones lejanos) è un film del 1991 diretto da Pedro Almodóvar.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Rebecca lavora come annunciatrice in un telegiornale nella catena televisiva di suo marito Manuel - il grande amore della madre di lei, Becky del Páramo, prima che questa l'abbandonasse per dedicarsi alla sua carriera di cantante - e non sa che Rebecca è la figlia di Becky. Quindici anni dopo, trascorsi nel successo in Messico, la madre torna a Madrid per recitare e per risolvere alcuni problemi che aveva lasciato in sospeso precedentemente, tra i quali la relazione con sua figlia Rebecca. La notte in cui arriva, Becky cena con Rebecca e Manuel, insieme vanno a visitare uno spettacolo di un imitatore di Becky, il travestito Femme Letal, e Rebecca dice a sua madre che quando ne sentiva la mancanza, andava a vedere la sua imitazione.

Poiché la relazione tra Rebecca e Manuel non va molto bene, lui decide di ravvivare la fiamma del suo vecchio amore per Becky, che non accetta la sua proposta, nonostante Manuel le assicuri della sua volontà a divorziare da sua figlia Rebecca.

Una notte Manuel compare morto nel suo chalet; un giudice dalla doppia vita indaga, senza credere alla confessione che Rebecca fa in diretta TV.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema